Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Visioni in Movimento

Data evento: 
Da  05/04/201905/04/2019

Interreg WalkArt l’arte del cammino

Visioni in Movimento Fvg

la potenzialità narrativa del territorio

Presentazione del progetto e proiezione dei due audiovisivi:

Voci liquide di Ludovica Mantovan

Lungo il confine di Isabella Aquino

Venerdì 5 aprile 2019

La regione Friuli Venezia Giulia è terra di cinema e fiction ormai da molti anni, i suoi scorci e paesaggi sono ambientazione delle storie più disparate e proprio dal territorio e dalla sua osservazione che è nato un nuovo modo di fare cinema.

Visioni in Movimento ideato dall’Associazione Mattador di Trieste con l’Associazione Visionaria di Siena è un concorso rivolto a giovani film-maker europei dai 18 ai 30 anni che prevede un percorso formativo e produttivo per la realizzazione di prodotti audiovisivi che si svolge in cammino attraverso la sua “Scuola di Cinema senza Sedie”; il progetto di cooperazione transfrontaliera Interreg V-A Italia Austria 2014-2020 “WalkArt, l’arte del cammino” nasce dall’idea di riscoprire e valorizzare le antiche vie di pellegrinaggio che attraversano il Friuli Venezia Giulia e la Carinzia con obiettivo la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale e culturale con la realizzazione di una rete di collegamento dei cammini al fine di creare una nuova offerta di turismo sostenibile, transfrontaliero ed accessibile a tutti.

L’idea di Mattador e Comunità Collinare del Friuli è stata quella di unire le due iniziative in una conferenza legata al tema comune dei cammini nell’ambito di “Interreg WalkArt - Riscoperta delle antiche vie di pellegrinaggio fra Carinzia e Friuli Venezia Giulia: l’arte del cammino”.

L’incontro si svolgerà a Trieste, venerdì 5 aprile 2019, alle ore 16.30, nell’Aula Magna della Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori dell’Università di Trieste, in via Fabio Filzi 14, con la proiezione degli audiovisivi prodotti dall’edizione di Visioni in Movimento in Friuli Venezia Giulia, tra Trieste ed Aquileia: “Voci liquide” di Ludovica Mantovan e “Lungo il confine” di Isabella Aquino. Il tema della conferenza sarà proprio il racconto in cammino andando ad esplorare, con più voci, le modalità di narrazione che il camminare riesce a sviluppare.

Il territorio della nostra regione e i suoi percorsi sentieristici sono caratterizzati da una forte potenzialità narrativa di cui Mattador ha fatto esperienza diretta attraverso la propria iniziativa di formazione cinematografica in cammino, provando che il racconto cinematografico si sposa perfettamente col viaggiare lento.

Alla conferenza, curata da Giuseppe Gori Savellini per Visionaria e Pietro Caenazzo per Mattador, sono state invitate le istituzioni regionali, i rappresentanti della Comunità Collinare del Friuli, il presidente Paolo De Simon, ma anche esperti del tema dei cammini e del cinema sul territorio, Gianluca Novel, location manager FVG Film Commission e Nicolò Giraldi, giornalista, scrittore.

Ingresso libero.

www.walk-art.eu

www.premiomattador.it

www.visionaria.eu

Contatti: Associazione Culturale MATTADOR

Via Vignola 4 34141 Trieste

T. +39 040 2333401

M.+39 329 2153114 +39 331 9157140

email: info@premiomattador.it

 

Download: