Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Transform4Europe: 3 studenti UniTS a Strasburgo per pensare l'Europa del futuro

08 Febbraio, 2022

Tre studenti di UniTS parteciperanno alla European Student Assembly il 3 e 4 marzo 2022 a Strasburgo per contribuire a disegnare il futuro dell’Europa.

Nicola Russo, Ahmed Moujoud e Riccardo Formisano sono stati selezionati dall’Alleanza Europea Transform4Europe - T4E, a cui l’ateneo giuliano aderisce, per partecipare a questa iniziativa promossa dalle Comunità delle Università Europee (EUC) allo scopo di conferire agli studenti una voce pubblica all’interno dell’Unione Europea e di formulare proposte alla Conferenza sul futuro dell’Europa.

I tre studenti che porteranno Piazzale Europa a Strasburgo sono iscritti a: Nicola Russo a Traduzione specialistica e interpretazione di conferenza, Ahmed Moujoud a International economics and financial markets e Riccardo Formisano, che è anche Presidente del Consiglio degli Studenti di UniTS, a Diplomazia e cooperazione internazionale.

L’Assemblea Studentesca Europea riunirà nella sede del Parlamento Europeo, nei primi giorni di marzo, 200 rappresentanti degli studenti designati in tutte le 41 alleanze universitarie europee (EUA) finanziate dai programmi europei per aumentare la partecipazione dei giovani al processo democratico europeo e consentire loro di esprimersi sulle questioni più importanti della nostra epoca.

I rappresentanti degli studenti europei potranno discutere e progettare soluzioni intorno ai quattro temi principali definiti dalla Commissione nel contesto della Conferenza sul futuro dell'Europa: (i.) Valori, diritti, stato di diritto, democrazia, sicurezza; (ii.) Cambiamento climatico, ambiente, salute; (iii.) Economia, giustizia sociale, lavoro, educazione, giovani, cultura, sport, trasformazione digitale; (iv.) UE nel mondo, migrazioni.

Le sfide in corso come il cambiamento climatico, l'instabilità geopolitica e la ripresa economica post pandemia chiedono di aggiornare le prospettive del progetto europeo, radicato nei valori fondanti del rispetto della dignità umana, riflettendo sul processo di integrazione tra gli Stati membri e sul ruolo internazionale dell’Unione.

I nostri studenti coinvolti in questa importante iniziativa di partecipazione democratica potranno fornire un importante contributo ai decisori politici, facendo leva anche sulle conoscenze, le competenze e le sensibilità acquisite nel corso della loro esperienza universitaria.