Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

SicurezzAccessibile - La sicurezza sul lavoro è un gioco di squadra

Data evento: 
Da  17/06/202218/06/2022

Venerdì 17 giugno 2022, dalle ore 15 alle ore 18, presso la Sala Conferenze dell'edificio D del Campus universitario di Piazzale Europa, si svolgerà la Giornata di studi “SicurezzAccessibile”.

Un incontro pubblico dove i protagonisti racconteranno l’impegno quotidiano nel settore della salute e sicurezza, seguito, sabato 18 giugno, da una Triangolare amichevole di calcio.

PROGRAMMA:

Saluti:

Francesca LARESE Delegata del Rettore per la qualità degli ambienti e delle condizioni di lavoro, salute e sicurezza dei lavoratori Università degli Studi di Trieste

Carmen LA BELLA Direttore regionale reggente INAIL Friuli Venezia Giulia

Stefano CAMPAJOLA Vice Dirigente Comando Provinciale Vigili del Fuoco Trieste

Francesco RUSSO Vicepresidente Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia

Renato PELESSONI Consigliere del CUS Trieste

Introduce e modera Giorgio SCLIP Capo Settore Impianti e Sicurezza Università degli Studi di Trieste

Interventi:

Pietro VASSALLO Presidente Nazionale Italiana Sicurezza sul Lavoro Safetyplayers. La nostra origine e la nostra missione nel promuovere la sicurezza sul lavoro

Stella Doris RANDAZZO Vicepresidente e Mister Nazionale Italiana Sicurezza sul Lavoro Safetyplayers. Fare squadra! Cosa vuol dire mettere insieme un gruppo di persone e esperienze differenti a partire dalla propria esperienza

Americo MANCINI Presidente Nazionale Italiana Giornalisti RAI L’esperienza della Nazionale Italiana giornalisti RAI

Testimonianze:

Cosa significa essere un Safetyplayers nel proprio lavoro, nella vita quotidiana e cosa vuol dire far parte di questa esperienza: Vincenzo DE VITA, Ricardo PILLON, Alessandro PADERNO, Francesco MINGOLLA.

Modera Giancarlo RESTIVO, Segretario Generale della Nazionale Italiana Sicurezza sul Lavoro Safetyplayers.

 

Sabato 18 giugno 2022 (ore 9:30 – 12:30)

Triangolare amichevole di calcio presso il campo sportivo Nereo Rocco Polisportiva Opicina via degli Alpini.

Ore 9.30: Saluto delle autorità dell’Università degli Studi di Trieste e dell’Assessorato alle Politiche della Cultura e del Turismo del Comune di Trieste.

A seguire i seguenti incontri:

9:45 Università degli studi di Trieste & Friends - Nazionale Italiana Sicurezza sul Lavoro “Safetyplayers”

10:30 Nazionale Italiana Giornalisti RAI - Università degli studi di Trieste & Friends

11:15 Nazionale Italiana Sicurezza sul Lavoro “Safetyplayers” - Nazionale Italiana Giornalisti RAI

 

I morti sul lavoro e chi dal lavoro è rimasto segnato troveranno commemorazione e verranno onorati solo nell’impegno quotidiano di tutti per costruire un mondo più sicuro. Questo il messaggio che l’appuntamento intende richiamare: la sicurezza sul lavoro è un gioco di squadra!

Il periodo di pandemia mondiale ha mostrato a molti di noi quanto seguire delle corrette regole igieniche possa essere decisivo per salvare le vite di molti. Occuparsi di gestire con attenzione di salute e sicurezza è divenuta attività familiare, attraverso protocolli anti-contagio attuati e pensati per ogni ambiente di lavoro e di vita.

Lo scorso aprile la cerimonia di consegna della maglia ufficiale della Nazionale Italiana sicurezza sul lavoro Safetyplayers al Magnifico Rettore dell’Università di Trieste aveva suggellato l’impegno comune per la sicurezza sul lavoro. Un gesto simbolico, un patto di unità di intenti per diffondere l’idea che la salute e la sicurezza sul lavoro sono una responsabilità comune.

Mantenendo fede alla promessa fatta in quell'occasione, la Nazionale Italiana sicurezza sul lavoro Safetyplayers ritorna a Trieste per partecipare all'evento “La sicurezza sul lavoro è un gioco di squadra”. Al fianco di Università di Trieste e Nazionale Italiana sicurezza sul lavoro ci sarà anche la Nazionale Italia giornalisti RAI.