Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Scomparso il prof. Renzo Menegazzi

07 Giugno, 2021

Renzo Menegazzi, docente del Dipartimento di Scienze della Vita (DSV), è mancato il 4 giugno in seguito a una grave malattia.

Appassionato docente e ricercatore, Renzo Menegazzi ha dedicato la sua carriera di Patologo generale a studiare i meccanismi che regolano l’attivazione dei granulociti neutrofili ed eosinofili umani. La sua attività, inizialmente sotto la guida dei Prof.ri Zabucchi e Patriarca, si è arricchita dalle esperienze effettuate presso l'Istituto di Patologia Generale dell’Università di Verona e presso il Department of Blood Cell Chemistry dell'Università di Amsterdam, in Olanda. Le sue linee di ricerca hanno contribuito a svelare alcuni dei meccanismi molecolari coinvolti nella fisiopatologia dei fagociti e sono stati pubblicati su importanti riviste internazionali del settore. Renzo Menegazzi ha sempre svolto con grande passione il ruolo di didatta, insegnando a generazioni di studenti dei corsi di Laurea di medicina, Biologia e Farmacia.

Serio, intelligente e aperto al confronto, Renzo Menegazzi era una persona gentile e garbata, sempre ironica, lieve eppure incisiva, qualità che non sono mai venute meno, nemmeno negli ultimi giorni della malattia.

I colleghi e le colleghe ricordano Renzo con grande stima e affetto, ed esprimono le più sentite condoglianze alla sua famiglia.