Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Ricordo del prof. Alessandro De Vita da parte dei suoi studenti

31 Ottobre, 2018

A un mese dalla prematura scomparsa, ricordiamo il prof. Alessandro De Vita del DIA con le parole che gli hanno voluto dedicare i suoi studenti del corso di “Scienza del Materiali” di quest’anno:

“Caro Alessandro,

ti abbiamo sempre dato del lei, ma per questa occasione vorremmo darti del tu.

Siamo qui per ringraziarti e per darti un ultimo abbraccio: sei stato per noi un professore eccezionale.

Grazie, perché eri una persona umile e sorridente, capace di affascinare ed intrigare chiunque parlando di qualsiasi cosa. Perché spesso dicevi “Oggi, quasi quasi, invece di continuare con la scienza dei materiali facciamo un excursus sul segreto della birra Guinness in lattina”.

Grazie, perché partecipare alle tue lezioni era come immergersi in uno spettacolo teatrale di cui la fisica era protagonista. Perché quando un professore per spiegare che cos’è il calore latente di fusione ti fa immaginare un cubo di ghiaccio e ti fa accendere un inferno sotto, capisci che per lui non è semplice scienza, ma un approccio al creato.

Grazie, perché ci hai trasmesso passione per la materia, la conoscenza ed un meraviglioso approccio alla vita.

Grazie, perché la tua curiosità non si è mai fermata alla scienza ma ti sei interessato anche alla storia di ogni persona di cui hai incrociato la strada.

Ed infine grazie, perché ci hai sempre incoraggiato a seguire il nostro percorso.

Siamo qui perché ci volevi bene, ma molto di più ne volevi ai tuoi cari, a cui siamo vicini in questo momento di sofferenza.

Grazie Alessandro, è stato un piacere ricevere i tuoi insegnamenti e, come dicevi tu “vedere di nascosto l’effetto che fa”.

I Tuoi Studenti”