Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Progetto ANCYRA. Il tempio di Augusto e Roma ad Ankara

09 Ottobre, 2018

Progetto ANCYRA. Il tempio di Augusto e Roma ad Ankara
EUT Edizioni Università di Trieste
a cura di Paula Botteri, con la collaborazione editoriale di Vanni Veronesi e Simona Ravalico

Nel volume Progetto ANCYRA. Il tempio di Augusto e Roma ad Ankara sono raccolti i risultati della ricerca in Turchia che, tra il 1997 e il 2008, vide attuarsi un’importante collaborazione tra studiosi e ricercatori provenienti paesi e settori disciplinari molto diversi.

I contributi e l’ampio apparato di tavole a corredo dell’opera, facendo luce sugli aspetti storici, archeologici, epigrafici, topografici e petrografici del sito, costituiscono il primo studio completo e multidisciplinare sull’edificio templare dedicato al divo Augusto e Roma ad Ankara. Il lavoro articola, infine, una proposta di conservazione e restauro delle evidenze antiche, resa possibile dall’esecuzione di un accurato rilievo fotogrammetrico, volto a documentare il quadro delle precarie condizioni statiche del complesso architettonico e del degrado dei materiali impiegati per la sua costruzione.

Elementi centrali dell’opera sono, inoltre, lo studio fotogrammetrico e la ricostruzione degli specchi epigrafici che ospitano le iscrizioni in latino e in greco delle Res Gestae Divi Augusti, in parte gravemente compromesse e rese ora fruibili grazie alla pubblicazione delle loro elaborazioni digitali sul sito web http://resgestae.units.it.

Il volume è acquistabile al link https://www.eut.units.it/

Il volume è scaricabile ad accesso aperto al link: http://bit.ly/ProgettoANCYRA