Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Plasticità omeostatica: mantenimento dell’equilibrio all’interno delle reti neurali

Data evento: 
Da  26/05/202126/05/2021

Mercoledì 26 maggio 2021 alle ore 18:30 la dott.ssa Cesca, del Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università di Trieste, terrà un seminario dal titolo “Plasticità omeostatica: mantenimento dell’equilibrio all’interno delle reti neurali".

La conferenza è organizzata dal Collegio universitario Luciano Fonda di Trieste.
L’evento si svolgerà online, sulla piattaforma Zoom.  

L’ attività dei circuiti neurali si basa sul delicato equilibrio tra stimoli eccitatori che ‘attivano’ i neuroni e stimoli inibitori che invece li ‘spengono’. Il nostro cervello è dotato della capacità intrinseca di percepire quando questo equilibrio si rompe e si avvicina a valori patologici. In condizioni normali i circuiti riescono ad auto-regolarsi e a recuperare il bilanciamento tra eccitazione e inibizione, fenomeno noto come plasticità omeostatica; uno squilibrio protratto nel tempo è invece alla base di patologie come l’epilessia. In questo intervento descriveremo alcuni esempi dei sofisticati meccanismi grazie ai quali il nostro sistema nervoso è in grado di adattarsi in modo spontaneo a variazioni dell’ambiente circostante per mantenere il proprio equilibrio interno.

Si invitano gli interessati a richiedere, solo via e-mail, l’invito Zoom con i dati per connettersi a: ingrid.pellis@collegiofonda.it

Per informazioni: Collegio Universitario "Luciano Fonda"

ex Ospedale Militare

Via Fabio Severo 40, 34127 Trieste

Tel. +39 040 2465184

ingrid.pellis@collegiofonda.it

www.collegiofonda.it

 

Download: