Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Piattaforme Typhoon HIL per il Laboratorio D-ETEF

27 Luglio, 2021

 

Avviata la collaborazione tra il gruppo di ricerca del laboratorio D-ETEF (Digital Energy Transformation & Electrification Facility) del Dipartimento di Ingegneria e Architettura e Typhoon HIL, azienda leader nei sistemi per l’emulazione Hardware-In-the-Loop. La collaborazione copre i vari aspetti della prototipazione virtuale di sistemi elettrici complessi, la simulazione real-time di architetture di controllo dell’energia, lo sviluppo di digital-twin di smart grids e unità navali ibride/elettriche. Tali attività sono collegate alle ricerche su metodi e strumenti per la prototipazione rapida di sistemi elettrici in ambiente operativo. Typhoon HIL rende disponibile un ambiente di sviluppo ad altissima fedeltà rivolto in particolare all’emulazione di microgrids, reti di distribuzione avanzate, sistemi di generazione e accumulo con elevata penetrazione di elettronica di potenza. Il dott. Daniele Bosich, ricercatore al D-ETEF, coordina la collaborazione con lo scopo di interconnettere la realtà accademica dell'Università di Trieste a quello dell’industria sul tema delle attività di ricerca e sviluppo basate sul Hardware-In-the-Loop. La partnership così siglata permetterà di sfruttare le più rinnovate capacità di calcolo di piattaforme sempre più performanti. Con i nuovi dispositivi Typhoon, il laboratorio D-ETEF, diretto dal prof. Giorgio Sulligoi, migliora le proprie capacità di analisi, gestione e controllo di sistemi elettrici per l’energia e i trasporti. Tali dispositivi verranno inoltre messi a disposizione per le attività di laboratorio degli insegnamenti del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria dell’Energia Elettrica e dei Sistemi.