Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Masterclass di Alberto García Ferrer nell'ambito del Festival del cinema Ibero-latinoamericano

Data evento: 
Da  11/11/202212/11/2022

Venerdì 11 (dalle ore 17.00 alle ore 19:00) e sabato 12 novembre 2022 (dalle ore 10.00 alle ore 12:00), presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Trieste (Aula Cinema), in Via Principe di Montfort 3, avrà luogo la Masterclass di Alberto García Ferrer dal titolo "Viaggio nella creatività di Gabriel García Márquez: dalla cronaca e il racconto alla sceneggiatura e il film".

La Masterclass di Alberto García Ferrer, aperta a tutta la cittadinanza, è organizzata dal Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Trieste insieme al Festival del Cinema Ibero-Latino Americano di Trieste.

Gabriel García Márquez, come ebbe ad affermare in alcuni workshop tenuti alla Scuola Internazionale di Cinema e Televisione (EICTV), si è sempre preoccupato di indagare e porsi domande –elemento fondamentale del mestiere del grande giornalista, quale è stato lui–: come e da dove vengono le idee? Quest'ansia di sapere – e di raccontare – come funziona la creatività ci indica il sentiero che percorreremo nella nostra masterclass: l'osservazione ci porterà ad indagare le diverse strategie creative per penetrare la realtà: la cronaca, il racconto, la sceneggiatura, il montaggio.

Questo vuole essere il senso di questo incontro: insieme percorreremo dei sentieri che si biforcano sempre. Como ha scritto lo scrittore, saggista, critico letterario e sceneggiatore argentino Ricardo Piglia ne I diari di Emilio Renzi, Gli anni felici: "Si legge per iscritto un testo altrui e l'appropriazione può essere legale (citazione), illegale (plagio) o neutra (traduzione)". Il nostro approccio sarà guidato più da domande che da risposte: il cinema è una quarta categoria oppure un’operazione neutra? Quando andiamo al cinema siamo tutti traduttori? E chi fa cinema, che tipo di operazioni creative porta a termine?

Il punto di partenza di questo viaggio sarà una cronaca che Gabriel García Márquez pubblicò nel settembre 1981 sul quotidiano spagnolo El País: "La larga vida feliz de Margarito Duarte" (La lunga vita felice di Margarito Duarte). Da quella cronaca è nato il racconto "La santa" - scritto nel 1981 a Barcellona - inserito nel volume Doce cuentos peregrinos (Dodici racconti raminghi), pubblicato nel 1992. Nel 1989, questa cronaca è stata la base per la sceneggiatura di un capitolo di una serie televisiva, che è diventata un film intitolato Milagro en Roma (Miracolo a Roma).

Durata dell'evento: 4 ore. Numero di partecipanti: 30. 

           Iscrizioni     

Coordinamento: prof.ssa Helena Lozano Miralles in collaborazione con il Festival del Cinema Ibero-Latino Americano di Trieste

hlozano@units.it

festival@cinelatinotrieste.org

Alberto García Ferrer: Laureato in Regia Cinematografica presso l’Università Nazionale de La Plata, Argentina, e in Scienze dell’Informazione presso l’Università Complutense di Madrid. Ex-Segretario Generale dell’Associazione delle Televisioni Educative e Culturali Iberoamericane (ATEI) e del Programa de las Cumbres Iberoamericanas TEIb. Ex-Direttore Generale della Scuola Internazionale di Cinema e TV di San Antonio de los Baños a Cuba, è stato Direttore dei Programmi e dei Progetti Audiovisivi dell’Istituto di Cooperazione Iberoamericana - AECID a Madrid. È stato Produttore Delegato di serie TV, “Los cuentos de Borges” e “Un Mundo sin fronteras” e regista e sceneggiatore di “Sin subtítulos” per Antena 3 Internacional (Spagna). È stato Professore di Comunicazione ed Educazione presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università Autonoma di Barcellona. Creatore e Direttore del Master sulle Industrie Audiovisive nello Spazio Iberoamericano dell’Università Internazionale dell’Andalusia e Professore Associato presso la Facoltà di Scienze dell’Informazione dell’Università Complutense di Madrid.