Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

"Mary Rose" spettacolo del Cut Trieste

Data evento: 
Da  16/08/201816/08/2018

Il Cut Trieste in collaborazione con Trieste Estate presenta giovedì 16 agosto alle ore 21.00 alla Centrale Idrodinamica del Porto Vecchio di Trieste lo spettacolo "Mary Rose", regia di Diana Hobel. Una ghost story tratta dall’omonima opera di James Barrie, lo stesso autore di Peter Pan.

Lo spettacolo "Mary Rose", tratto dall’omonima opera di James Barrie, è il frutto di un’esperienza attoriale professionale condotta dai giovani attori Under 35 di Hangar Teatri, diretti dall'attrice e regista Diana Hobel. Lo studio, iniziato nel mese di ottobre, ha visto i sette giovani attori lavorare insieme alla messa in scena dello spettacolo per un totale di 200 ore lavorative.

Un’isola disabitata con una strana fama: emettere un suono udibile solo da pochissime persone, che spariscono nel nulla e ricompaiono anni dopo, immutati e senza memoria di dove siano stati. Una famigliola felice. Una giovane donna, Mary Rose, che quel suono lo sente per ben due volte. E che per ben due volte sparisce e ricompare. Sempre giovane, sempre fresca e innocente, mentre tutti intorno a lei portano addosso i segni del tempo che è passato. Mary Rose si presta a molteplici letture: psicanalitica, simbolica, fiabesca, onirica. Il nostro obiettivo sarà quello di mantenere intatto il suo mistero. Ci concentreremo sulla creazione di personaggi che siano credibili e realistici, ma che allo stesso tempo riescano a non rivelare tutto di loro stessi. Il mistero di Mary Rose, della sua famiglia felice, e dell’isola dal suono fatale è il mistero di tutti noi. Dentro il quale non possiamo che perderci.

Cosa fareste se aveste la possibilità di ritornare alla casa della vostra infanzia? Cosa fareste se vi trovaste un fantasma del vostro passato? Lo aiutereste? E se tutta la vita vi foste occupati di cose piccole e piacevoli? E se tutto ad un tratto foste catapultati in una situazione extra-ordinaria? Se foste voi i responsabili della sparizione della persona che amate? Sopravvivereste? "MaryRose" è uno spettacolo che vuole porvi tutte queste domande, e molte altre. La compagnia del CUT di Trieste chiede a voi di trovare la propria risposta proponendovi uno spettacolo intenso che vi catapulterà in una realtà parallela, e chissà se (e quando) riuscirete ad uscirne.

Mary Rose ha già debuttato al Teatro dei Fabbri di Trieste, all'Ottagono di Codroipo e al Teatro Comunale di Villesse in occasione del "Mary Rose - FVG Tour" e al TACT Festival 2018 - festival internazionale di teatro.

regia di Diana Hobel
con Kevin Bianco, Elena Delithanassis, Giuseppe Matellon, Valentina Fiammetta Milan, Marco Palazzoni, Ilaria Santostefano, Federico Valdi
produzione Cut Trieste

Per informazioni: info@cutrieste.cominfo@cutrieste.com | 388 39 80 768 | cutrieste.com