Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

L’Università di Trieste e la ricerca scientifica

11 Febbraio, 2016
Stampa

L’Università di Trieste ha da sempre uno dei suoi punti di forza nella ricerca. Con l’apertura delle frontiere e con l’allargamento dell’Europa ad Est, il territorio di Trieste, i tanti enti di ricerca dislocati nel territorio e la sua Università si trovano nella felice situazione di poter esprimere il loro potenziale senza vincoli di confine.

Questo fertile ‘humus’ ha prodotto buoni risultati in Ateneo in tutti settori della ricerca europea.

Al di là dell'ampia copertura disciplinare, dagli ambiti scientifico-tecnologici a quelli socio-umanistici, dalla ricerca di base a quella applicata con importanti ricadute e collaborazioni per l'innovazione in campo industriale, è necessario sottolineare il contributo dei giovani ricercatori dell'Ateneo, non solo come membri di gruppi di ricerca, ma come proponenti e leader di articolate reti internazionali. Basta citare a riguardo i ben 5 progetti SIR ed i progetti ERC aggiudicati ai nostri giovani ricercatori.”

(Dalla relazione del Rettore, prof. Maurizio Fermeglia, alla cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico 2015/16 del 11 dicembre 2015)

La ricerca scientifica all’Università di Trieste

I Dipartimenti

I Dottorati di ricerca

La Divulgazione scientifica