Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Le forze della natura

Data evento: 
Da  15/10/202018/10/2020

INFN e Università di Trieste lanciano la rassegna “Le forze della natura”

Da giovedì 15 a domenica 18, il secondo ciclo di incontri

Intanto al Salone degli Incanti prosegue “Cyborn – L’alba di un mondo artificiale”, una mostra in coorganizzazione tra Comune di Trieste, FIT e IIT, a cura di INFN,

con un fitto programma di visite guidate gratuite.

I fisici dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trieste, propongono un ciclo di brevi conferenze per il pubblico sui temi di ricerca di punta riguardo alla fisica nucleare, alla fisica delle particelle e delle astroparticelle e alle ricadute sulla società di tali ricerche, soprattutto nel campo della fisica medica.

Il titolo della rassegna è "Le forze della natura", a sottolineare come l'umanità sia da sempre affascinata dalle forze che la circondano e non abbia mai smesso di interrogarsi sulla struttura fondamentale della realtà.

Lo scopo di questi incontri è mostrare come la ricerca di base in fisica fondamentale, mossa dall'anelito alla conoscenza, possa portare a utili ricadute per la società.

I temi degli incontri, cui seguirà un dibattito aperto al pubblico, sono curati dai fisici dell’INFN, dell’Università e della SISSA. Gli incontri si svolgeranno dal giovedì alla domenica alle ore 17:30 presso l’Auditorium del Salone degli Incanti, l’ultimo domenica 8 novembre. Il calendario della rassegna sarà disponibile a breve sul sito www.ts.infn.it e sulla pagina fb di INFN – Sezione di Trieste.

Per chi volesse visitare la mostra “Cyborn”, aperta fino al 10 novembre, il programma delle visite guidate gratuite è: dal lunedì al venerdì ore 16.30 e 17.30, sabato e domenica ore 10.30 e 11.30, pomeriggio ore 16.30 e 17.30. Per prenotazioni di gruppi e scuole è possibile concordare altri orari scrivendo a scuole@ts.infn.it

Questi i temi degli appuntamenti:

· Gli acceleratori di particelle. Applicazioni alla radioterapia / Gianrossano Giannini (sabato 10/10)

· Il Cern, Gli acceleratori di particelle / Franco Bradamante (domenica 11/10)

· La fisica teorica delle particelle elementari, quali i prossimi passi? / Lorenzo Ubaldi (giovedì 15/10)

· L’universo violento, dal Sole ai Lampi di Raggi Gamma / Francesco Longo (venerdì 16/10)

· Il bosone di Higgs e le altre particelle / Vieri Candelise (sabato 17/10)

· Asimmetria materia-antimateria: dall’Universo alle interazioni tra quarks / Diego Tonelli (domenica 18/10)

· CERN - Acceleratori e fasci di antimateria / Susanna Tessaro (giovedì 22/10)

· L'INFN per la società - Energia e Ambiente / Paolo Maria Milazzo e Rinaldo Rui (venerdì 23/10)

· I nuovi rivelatori di particelle / Giacomo Contin (sabato 24/10)

· La fisica dopo LHC. Quale tecnologia per quali acceleratori? / Marina Cobal (domenica 25/10)

· Imaging con radiazione di luce di sincrotrone. Nuove opportunità per la diagnosi / Luigi Rigon (giovedì 29/10)

· La materia oscura nell’universo / Paolo Salucci (venerdì 30/10)

· L'inizio dell'Universo e il Quark Gluon Plasma / Enrico Fragiacomo (giovedì 5/11)

· Le Onde gravitazionali. Una scoperta a lungo attesa / Edoardo Milotti (venerdì 6/11)

· L’Origine degli elementi, le supernovae e le stelle di neutroni / Francesca Matteucci (sabato 7/11)

· L’universo oscuro: materia oscura ed energia oscura, dove trovarle? / Giovanni Cantatore (domenica 8/11)

Per ragioni di sicurezza legate alle misure anti Covid-19, a partire dal 22 ottobre i seminari in oggetto non si terranno in presenza ma on line sulla pagina Facebook dell'INFN di Trieste.

Info: eventi@ts.infn.it

 

Download: