Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

La sostenibilità ambientale in Europa: una prospettiva socio-giuridica

15 Gennaio, 2019

Dall’a.a. 2017/18 è attivo un Modulo formativo extra-curriculare dedicato alla sostenibilità ambientale offerto a tutte le studentesse e a tutti gli studenti dell’Università degli Studi di Trieste, co-finanziato dall’Unione europea

(progetto ENSUEU - Environmental Sustainability in Europe: A socio-legal perspective).

Il personale docente impegnato nelle attività è formato da: prof.ssa Serena Baldin (Diritto pubblico comparato), prof. Moreno Zago (Sociologia dell’ambiente e del territorio), prof. Andrea Crismani (Diritto amministrativo) e prof. Giorgio Osti (Sociologia dell’ambiente e del territorio) del Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Trieste, e prof.ssa Sara De Vido (Diritto internazionale) dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Il Modulo ENSUEU è strutturato in forma di 14 incontri che si tengono presso il Campus di Piazzale Europa.

L’edizione 2019 del corso si articola in questo modo:

Ven 25/1, 10.30-13.30: Il significato di sviluppo sostenibile (Baldin)

Ven 25/1, 14.00-17.00: Gli indici internazionali ed europei dello sviluppo sostenibile (Zago)

Ven 1/2, 10.30-13.30: I pilastri dello sviluppo sostenibile (Baldin)

Ven 1/2, 14.00-17.00: La politica europea per il turismo sostenibile in aree protette (Zago)

Ven 8/2, 10.30-13.30: La politica europea sul cambiamento climatico e il sistema di scambio di emissioni (Osti)

Ven 8/2, 14.00-17.00: Le basi giuridiche della politica ambientale dell’UE (Crismani)

Ven 15/2, 10.30-13.30: Protezione della biodiversità e valutazione di impatto ambientale nell’UE (De Vido)

Ven 15/2, 14.00-17.00: Le funzioni dell’Agenzia europea per l’ambiente (De Vido)

Ven 22/2, 14.00-17.00: Casi di studio presentati dalle/dai frequentanti (Baldin)

Ven 1/3, 14.00-17.00: La politica ambientale transnazionale e il ruolo delle istituzioni di controllo (Crismani)

Ven 8/3, 14.00-17.00: I mercati energetici e ambientali nell’UE (Crismani)

Ven 15/3, 14.00-17.00: Tendenze nel costituzionalismo ambientale globale (Baldin)

Ven 22/3, 14.00-17.00: I futuri scenari europei sulla sostenibilità ambientale (Zago)

Ven 29/3, 14.00-17.00: Casi di studio presentati dalle/dai frequentanti (Baldin)

Ven 29/3, 17.00: Test di fine corso

Non è richiesta alcuna conoscenza pregressa di diritto o di sociologia per frequentare il Modulo Jean Monnet ENSUEU.

È richiesta la partecipazione attiva e la disponibilità a fare lavori di gruppo da presentare in classe. Il materiale per svolgere i lavori di gruppo comprende anche rapporti redatti in lingua inglese da sintetizzare in italiano.

È richiesta la presenza ad almeno 10 incontri su 14 per essere considerate/i frequentanti. Al termine del corso è previsto un test in forma di quiz per accertare il livello di conoscenze apprese.

Un certificato di frequenza attesterà la partecipazione al Modulo Jean Monnet ENSUEU.

Per iscriversi al Modulo Jean Monnet ENSUEU edizione 2019 accedere al link

https://docs.google.com/forms/d/16msk1rY121MWcuSiOCrZNJi120ppV8naUz0b7J7...

 e indicare i dati richiesti: cognome e nome, email di contatto, corso di studi frequentato.

Termine per iscriversi: martedì 22 gennaio 2019.

L’aula delle lezioni sarà comunicata via email mercoledì 23 gennaio 2019.

Per ulteriori informazioni contattare la prof.ssa Baldin all’indirizzo: moduloensueu@gmail.com