Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

La sicurezza all’estero: indicazioni per operatori internazionali

Data evento: 
Da  03/12/202004/12/2020

L’Università degli Studi di Trieste propone il corso di formazione “La sicurezza all’estero: indicazioni per operatori internazionali”, che avrà luogo in modalità online il 3 e 4 dicembre 2020.

L’esigenza della sicurezza del lavoro è un tema che tocca tutti gli ambiti lavorativi in maniera trasversale, ma, soprattutto diventa difficile garantire anche all’estero condizioni di lavoro adeguatamente sicure. 

Il concetto della sicurezza dei lavoratori nel posto di lavoro nella sua accezione più ampia di sede di lavoro, nella quale ricomprendere anche le trasferte all'estero per motivi di studio e ricerca, la percezione del rischio, che contiene in sé sempre elementi di soggettività dalle abitudini ed esperienze personali pregresse alla conoscenza che ciascuno possiede dei pericoli, sono il filo conduttore del corso di formazione proposto dall'Università di Trieste. 

Conoscere prima di partire ovvero la conoscenza del contesto sociale e culturale nel quale ci si inserisce, quando ci si reca all'estero a fare studio o ricerca, che può contribuire a contenere il rischio. 
Il corso si propone inoltre di fornire alcune conoscenze giuridiche, sanitarie e pratiche nell’ambito degli strumenti normativi internazionali, europei e nazionali, partendo anche da casi concreti e si rivolge a coloro che, a vari livelli, si occupano di sicurezza sul lavoro e gestione di trasferte di lavoro, personale responsabile di uffici che gestiscono programmi di mobilità internazionale, docenti che si recano all'estero per motivi di ricerca.

Coloro che fossero interessati a partecipare, dovranno preventivamente iscriversi al link indicato sulla locandina con il programma.
 

Download: