Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

The Jew’s Body. Rappresentazioni, narrazioni, linguaggi dopo la Shoah

Data evento: 
Da  18/12/201719/12/2017
Stampa

Seminario internazionale/Workshop

“The Jew’s Body. Rappresentazioni, narrazioni, linguaggi dopo la Shoah”

(Progetto FRA 2015)

18 - 19 dicembre 2017

Dipartimento di Studi Umanistici, Università di Trieste

 

Programma:

Lunedì 18 dicembre 2017

ore 14.30 - 18.30

Museo della Comunità ebraica di Trieste “Carlo e Vera Wagner”, via del Monte 7

Introduzione: Tullia Catalan, Università di Trieste

Tullia Catalan, Università di Trieste

L’ebraismo italiano e le sue auto-rappresentazioni/narrazioni dopo la Shoah

Federico Faloppa, University of Reading

Aricchi di Iuréu e altre bizzarrie. Il corpo dell’ebreo in italiano e nei dialetti

Sergia Adamo, Università di Trieste

The Jewish Body: riscritture grafiche e coreografiche nella contemporaneità

Anna Zoppellari, Università di Trieste

Vedere l’altro: immagini dell’Ebreo nella letteratura francofona del Maghreb

Pausa caffè

Emiliano Perra, University of Winchester

The Jews’ Body nel cinema italiano sulla Shoah: osservazioni preliminari

Massimiliano Spanu, Università di Trieste

Il “corpo ebreo”, il post Shoah. Problemi e nuove stereotipizzazioni audiovisive tra realtà, memoria, denuncia

Marina Sbisà, Università di Trieste

Corpi, persone, identità

 

Martedì 19 dicembre 2017

ore 10.00 - 13.00

Aula A - Dipartimento di Studi Umanistici, Androna Campo Marzio 10

Laboratorio di discussione dedicato al tema, aperto agli studenti e ai docenti dell’Ateneo

 

Download: