Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Inaugurazione dell’anno accademico del Corso di Laurea Magistrale interateneo in Filosofia

05 Novembre, 2019

Inaugurazione dell’anno accademico del Corso di Laurea Magistrale interateneo in Filosofia

Dipartimento di Studi umanistici, Università degli Studi di Trieste

Dipartimento di Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale, Università degli Studi di Udine

Mercoledì 6 novembre 2019, alle ore 17, presso l’Aula Magna di Androna Baciocchi 4, a Trieste, avrà luogo l’Inaugurazione dell’anno accademico del Corso di Laurea Magistrale interateneo in Filosofia 2019/2020.

Programma:

Saluti istituzionali

Elisabetta Vezzosi, Direttrice del Dipartimento di Studi umanistici, Università degli Studi di Trieste

Andrea Zannini, Direttore del Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale, Università degli Studi di Udine

Introduzione

Fulvio Longato, Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale interateneo in Filosofia (Trieste – Udine)

Lectio Magistralis

Luigino Bruni

Le sfide e i paradossi della meritocrazia nel business e nella società.

Tra economia, teologia e filosofia

Luigino Bruni è Ordinario di Economia politica alla LUMSA di Roma e Adjunct Professor presso la Hope University di Liverpool. Promotore e cofondatore della SEC - Scuola di Economia Civile e Coordinatore del progetto Economia di Comunione, è Co-editor della International Review of Economics, membro del Comitato editoriale della Review of Social Economy e delle riviste Nuova Umanità, Sophia e RES, Direttore della Collana Idee/Economia (Città Nuova, Roma), editorialista di “Avvenire”.

Tra i suoi recenti lavori su filosofia ed etica dell’economia, storia del pensiero economico, teoria economica e socialità si segnalano Le nuove virtù del mercato nell’era dei beni comuni, Città Nuova, Roma 2012; Fondati sul lavoro, Vita e Pensiero, Milano 2014; (con Stefano Zamagni) L’economia civile, Il Mulino, Bologna 2015; Capitalismo infelice. Vita umana e religione del profitto, Giunti, Firenze 2018.

La Lectio è aperta a tutti - studenti e studentesse, docenti, personale degli Atenei – e alla cittadinanza.

Download: