Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Inaugurazione dell’anno accademico del Corso di Laurea Magistrale interateneo in Filosofia

Data evento: 
Da  06/11/201906/11/2019

Dipartimento di Studi umanistici, Università degli Studi di Trieste

Dipartimento di Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale, Università degli Studi di Udine

Mercoledì 6 novembre 2019, alle ore 17, presso l’Aula Magna di Androna Baciocchi 4, a Trieste, avrà luogo l’Inaugurazione dell’anno accademico del Corso di Laurea Magistrale interateneo in Filosofia 2019/2020.

Programma:

Saluti istituzionali

Elisabetta Vezzosi, Direttrice del Dipartimento di Studi umanistici, Università degli Studi di Trieste

Andrea Zannini, Direttore del Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale, Università degli Studi di Udine

Introduzione

Fulvio Longato, Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale interateneo in Filosofia (Trieste – Udine)

Lectio Magistralis

Luigino Bruni

Le sfide e i paradossi della meritocrazia nel business e nella società.

Tra economia, teologia e filosofia

Luigino Bruni è Ordinario di Economia politica alla LUMSA di Roma e Adjunct Professor presso la Hope University di Liverpool. Promotore e cofondatore della SEC - Scuola di Economia Civile e Coordinatore del progetto Economia di Comunione, è Co-editor della International Review of Economics, membro del Comitato editoriale della Review of Social Economy e delle riviste Nuova Umanità, Sophia e RES, Direttore della Collana Idee/Economia (Città Nuova, Roma), editorialista di “Avvenire”.

Tra i suoi recenti lavori su filosofia ed etica dell’economia, storia del pensiero economico, teoria economica e socialità si segnalano Le nuove virtù del mercato nell’era dei beni comuni, Città Nuova, Roma 2012; Fondati sul lavoro, Vita e Pensiero, Milano 2014; (con Stefano Zamagni) L’economia civile, Il Mulino, Bologna 2015; Capitalismo infelice. Vita umana e religione del profitto, Giunti, Firenze 2018.

La Lectio è aperta a tutti - studenti e studentesse, docenti, personale degli Atenei – e alla cittadinanza.

Download: