Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Health humanities: un dialogo tra narrazioni e pratiche della cura

Data evento: 
Da  20/06/202220/06/2022

Lunedì 20 giugno 2022 , alle ore 20:30, si svolgerà l'evento conclusivo dell'edizione 2022 di "HEALTH HUMANITIES. CULTURA UMANISTICA PER LE SCIENZE DELLA SALUTE E LE PRATICHE DELLA CURA", corso di aggiornamento professionale dell'Università di Trieste (Dipartimento di Studi umanistici e Dipartimento clinico di Scienze Mediche Chirurgiche e della Salute), con un evento aperto al pubblico dal titolo "Health humanities: un dialogo tra narrazioni e pratiche della cura".

L'evento vedrà la partecipazione di:

Alessandra Sarchi - scrittrice

Gianfranco Sinagra - cardiologo

Nicolò de Manzini - chirurgo

Introducono e moderano Sergia Adamo e Gianfranco Sanson (coord. corso di aggiornamento professionale).

Il campo delle “Health Humanities” mette in contatto le competenze specifiche relative all’ambito medico e alle pratiche della cura con le prospettive offerte dalle discipline umanistiche. Valorizzazione dell’autonomia della persona, attenzione al valore e alla singolarità del/la paziente, ai suoi vissuti e ai suoi processi di pensiero, consapevolezza della diversità dei punti di vista sono le basi per impostare una riflessione critica sulle possibili accezioni di termini-chiave come “salute”, “malattia”, “cura”, “empatia”.

Su questi temi potremo ascoltare il dialogo della scrittrice Alessandra Sarchi (tra le sue ultime pubblicazioni Via da qui, Minimum fax, 2022) con Gianfranco Sinagra e Nicolò de Manzini, rispettivamente professore di Malattie dell'apparato cardiovascolare e professore di Chirurgia generale presso l'Università di Trieste e direttore del Dipartimento di Scienze mediche.

L'evento avrà luogo presso la Sala Bazlen, in via G. Rossini 4, a Trieste.

Tutte le persone interessate sono invitate a partecipare.

 

Download: