Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

HARMO-DATA: incontro finale del progetto Interreg

29 Maggio, 2019

Si terrà a Venezia venerdì 21 giugno il Workshop finale del Progetto Interreg HARMO-DATA (Progetto strategico co-finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale nell’ambito del Programma di cooperazione INTERREG V-A Italia-Slovenia 2014-2020). Durante l’incontro verrà firmato il Protocollo per l’armonizzazione dei dati territoriali; sono stati invitati a partecipare tutti coloro che sono stati coinvolti nei due precedenti workshop formativi che si sono tenuti a marzo 2019: rappresentanti degli stakeholder e dei target group identificati nell’ambito del Progetto, fra cui: rappresentanti ARPA FVG, Regione FVG e Regione Veneto, CISIS, Protezione Civile del FVG, Trieste Trasporti, liberi professionisti italiani e sloveni, docenti e studenti dell’Università di Trieste e del FGG, Ljubljana.
 

Lo scorso marzo, infatti, sono svolti due workshop formativi nell’ambito del progetto Interreg HARMO-DATA: il primo è stato organizzato a Trieste dal gruppo di lavoro del GeoSNav Lab, Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Trieste e si è svolto nella Sala Imperatore dell’Hotel Savoy Excelsior.

Il secondo Workshop Formativo è stato organizzato a Ljubljana dal Geodetski inštitut Slovenije in collaborazione con GeoSNav Lab presso la sede della Geodetska uprava RS.

L’obiettivo degli eventi è stato quello di presentare i risultati ottenuti nell’ambito delle atività progettuali, le funzionalità della piattaforma territoriale transfrontaliera congiunta per l’accesso, la visualizzazione e il download di dati digitali, i casi studio sviluppati dai diversi partner anche con il coinvolgimento degli stakeholder e casi pratici di utilizzo di dati armonizzati con software GIS open source.

I contenuti dei Workshop formativi sono stati organizzati anche tenendo conto dei risultati di un Questionario che era stato predisposto dal team di ricerca del GeoSNav Lab a marzo 2018 e tuttora disponibile on-line nelle due versioni, italiana e slovena ai seguenti indirizzi:

Versione italiana      https://goo.gl/forms/egZpBxFM6OmNu5io1

Versione slovena      https://goo.gl/forms/YGRsUFHFIFEacOuD3

Le sessioni mattutine dei Workshop, dopo i saluti di rito delle autorità hanno riguardato la presentazione del Progetto Harmo-Data, un’introduzione alla direttiva INSPIRE e la presentazione della piattaforma territoriale transfrontaliera congiunta, seguita da una presentazione relativa alle istruzioni per l’armonizzazione dei dati per la piattaforma territoriale transfrontaliera e alle best practices.

Sono stati poi presentati dai partner 4 scenari di applicazione (Case-study scenario) relativi a: utilizzo di immagini satellitari da dati Sentinel, gestione dei Disastri ambientali con un intervento da parte del dott. Fabio Raicich (CNR-ISMAR), infrastruttura di dati Catastali e mappatura degli ecosistemi e dei servizi connessi.

Le sessioni pomeridiane hanno riguardato lo svolgimento di un’esercitazione su pc con software GIS open source QGIS per la ricerca, il download e l’importazione di dati armonizzati prodotti nell’ambito del Progetto e l’elaborazione successiva di mappe tematiche.

Le sessioni pomeridiane sono continuate con una presentazione sull’utilizzo pratico di immagini satellitari del Progetto Copernicus con accesso al Copernicus Open access Hub di ESA.

Alla fine si è svolta una sessione con domande e interventi da parte dei partecipanti e con le conclusioni da parte del Lead Partner e di UNITS.

Le sessioni di entrambi i Workshop sono state tradotte simultaneamente in italiano-sloveno per aumentare l’interazione con il pubblico presente.

I Workshop sono stati un esempio molto positivo di interazione transfrontaliera, sia per la presenza di diverse figure di spicco, in ambito pubblico e privato, sia per l’ottima partecipazione del pubblico, con elevata interazione e lo scambio di idee e consigli tra i partecipanti.

Le esigenze degli stakeholder e dei target group emerse durante gli eventi saranno utilizzate dai partner progettuali per ottimizzare l’elaborazione del futuro piano di attuazione della formazione anche in seguito alla conclusione del Progetto.

 

Maggiori informazioni possono essere reperite agli indirizzi:
https://www.ita-slo.eu/it/harmo-data
https://harmodata.dia.units.it/it/