Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Firmata la Convenzione quadro con l'IRCI - Istituto Regionale per la Cultura Istriano-fiumano-dalmata

04 Giugno, 2021

Il Rettore dell’Università di Trieste prof. Roberto Di Lenarda ed il dott. Franco Degrassi, Presidente dell’I.R.C.I. – Istituto Regionale per la Cultura Istriano-fiumano-dalmata, hanno fimato una Convenzione quadro  al fine di valorizzare l’eredità del patrimonio storico-culturale del territorio e delle genti giuliano-dalmate dell’Adriatico orientale, contribuendo nel contempo al dialogo interculturale fra le diverse realtà presenti in quest’area..

Queste le finalità della Convenzione:

- promuovere il trasferimento della conoscenza e condividere le opportunità di studio e ricerca attraverso iniziative e attività di promozione, valorizzazione e formazione, e stimolare la partecipazione di docenti, ricercatori e studenti dell’Università di Trieste nelle iniziative, programmi di studio e ricerca promossi e organizzati dall’IRCI;

- stimolare e supportare le attività di formazione, di studio e ricerca, riguardanti la realtà istriana, fiumana e dalmata, promuovendo la divulgazione di ricerche, studi, tesi di laurea o di dottorato anche mediante l’istituzione di premi e pubblicazione per le migliori tesi di laurea o lavori di ricerca sul tema;

- organizzare congiuntamente seminari, conferenze, forum, convegni, laboratori didattici, esposizioni, visite d’istruzione, pubblicazioni sia tradizionali che multimediali.

- sviluppare e coordinare Programmi di Studio e Ricerca congiunti e partecipare congiuntamente a bandi di finanziamento per la formazione, la ricerca e la divulgazione scientifica sia a livello nazionale che internazionale;

- Sviluppare la collaborazione fra le realtà universitarie, culturali e scientifiche giuliane e quelle presenti in Istria, Fiume e Dalmazia;

Verrà inoltre creata una banca dati su studi e ricerche riguardanti l’Istria, Fiume e la Dalmazia e particolare attenzione sarà rivolta allo scambio di informazioni su argomenti e interessi di studio degli iscritti a UniTS.

Per UniTS il referente della Convenzione è Dragan Umek, professore associato al Dipartimento di Studi umanistici, mentre il referente per l’I.R.C.I. è il presidente Franco Degrassi.

L’intendimento è quello di estendere ulteriormente la collaborazione già esistente fra le due Istituzioni, in particolare con il Dipartimento di Studi umanistici con i progetti in corso di esecuzione finalizzati: uno   alla pubblicazione delle opere inedite di Pietro Coppo e l’altro all’analisi della percezione da parte delle rispettive popolazioni dei confini che le separano.