Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Finale Contamination Lab 2022

Data evento: 
Da  13/12/202213/12/2022

Martedì 13 dicembre 2022, alle ore 17, presso la Sala Coworking – Clab, Ex Ospedale Militare, Via Fabio Severo 40, a Trieste, si svolgerà la 

Finale Contamination Lab 2022

Premiazione progetti imprenditoriali degli studenti di CLab

L’evento si svolgerà in lingua inglese.

La finale di Contamination Lab (CLab) 2022 si svolgerà in un contesto internazionale e con la presenza di testimonial d’eccezione: Guido Corso, Business Head RAI del Friuli Venezia Giulia e Riccardo Illy, Presidente di Polo del Gusto. 

Il CLab di UniTS supporta la creazione di “impresa giovane” offrendo ogni anno a un gruppo selezionato di studenti (Clabbers) mentoring, spazi, corsi di formazione e incontri aziendali con importanti realtà del territorio, nazionali e internazionali.

La premiazione delle idee imprenditoriali dei Clabbers 2022 avverrà quest’anno nell’ambito della prima T4EU Entrepreneurial School, organizzata e ospitata da UniTS dal 12 al 16 dicembre. L’iniziativa nasce per sostenere e incoraggiare l’imprenditorialità studentesca all’interno dell’alleanza tra Università europee “Transform4Europe” (T4EU) e vedrà la partecipazione di 35 studenti e 5 mentori provenienti da Italia, Spagna, Germania, Polonia, Bulgaria, Lituania e Lettonia.

PROGRAMMA:

Ore 17: Roberto di Lenarda, Rettore Università di Trieste, Saluti introduttivi

Ore 17.05: Guido Corso, Business Head RAI FVG, presenta gli ideatori dei tre progetti in gara:

SCRIPTA”, di Luca Dipiazza e Gabriele Bergantini

La diffidenza dei cittadini nei mezzi d’informazione tradizionale ha spinto i suoi ideatori a ideare “Scripta”, che intende differenziarsi per neutralità, pluralità e approfondimento. Scripta è una piattaforma per la distribuzione, la comparazione di giornali e la condivisione di contenuti di approfondimento, ma anche un progetto dal forte impatto sociale. La sua mission, infatti, sposa non solo l’obiettivo “digitalizzazione e innovazione” del PNRR ma anche il sedicesimo SDG dell’Agenda ONU (Peace, Justice and Strong Institutions).

“GIVIT”, di Leonardo Bressan

Meno oggetti in cantina e risparmio sugli acquisti sono solo due dei vantaggi che il progetto “Givit” vuole apportare. Givit è stata pensata come una piattaforma web dove gli utenti possono noleggiare oggetti di qualsiasi genere messi a disposizione da privati, negozi e aziende. La vision del progetto è dare lunga vita ad ogni prodotto sposando sia il dodicesimo (Responsible Consumprion and Production) che il tredicesimo (Climate Ation) SDG dell’Agenda ONU.

“UHOME”-MARKETPLACE FOR FOREIGN STUDENTS, di Alberto Antonello

Uno dei problemi affrontati dagli studenti universitari di tutta Europa è la questione alloggio. “Uhome” si propone come un marketplace dove gli studenti possono trovare non solo stanze e appartamenti ma anche luoghi culturali e di svago lasciando loro valutare la scelta grazie alla tecnologia VR e all’interazione diretta con altri studenti. La mission del progetto è duplice: permettere agli studenti di facilitare la ricerca di una soluzione abitativa adeguata e promuovere attività locali di interesse per gli stessi universitari.

Ore 17.30 Salvatore Dore, Responsabile CLab, Presentazione del bando 2023

Ore 17.35 Dialogo tra Guido Corso e Riccardo Illy, Presidente di Polo del Gusto:

Istruzione e spirito imprenditoriale: come crescere

Ore 18 Cerimonia assegnazione CLab Award 2022

Conclusioni a cura di Rodolfo Taccani, Delegato del Rettore per il Trasferimento Tecnologico.