Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Energia, trasporti e ambiente: la sfida della transizione ecologica e sostenibile

Data evento: 
Da  19/09/202219/09/2022

Lunedì 19 settembre 2022, dalle ore 15:00 alle ore 17:00, presso l'Aula 1A Conferenze dell'Edificio D, si svolgerà il webinar in collaborazione con l'Ordine dei Giornalisti FVG dal titolo “Energia, trasporti e ambiente: la sfida della transizione ecologica e sostenibile”.

Gli studenti che desiderano seguire il corso possono farlo solo un qualità di uditori. Eventuali domande potranno essere poste solo al termine del collegamento streaming con gli iscritti all’Ordine dei Giornalisti.

Cos'è il fenomeno del riscaldamento globale e quali sono gli obiettivi fissati per il 2030 e il 2050 dall'Intergovernmental Panel on Climate Change? A quali conseguenze andremmo incontro se non dovessimo centrare questi obiettivi? Dalla descrizione del sistema energetico, con particolare attenzione al settore elettrico che sta effettivamente trainando la transizione energetica globale, alle tecnologie in grado di abilitare la transizione verso fonti intermittenti di energia, il webinar intende offrire un'approfondimento su tutte queste tematiche, con un focus finale sull'obiettivo europeo di decarbonizzare i trasporti attraverso la trasformazione radicale dell'industria automobilistica.

RelatoriFilippo Giorgi, responsabile della sezione “Earth System Physics (ESP)” presso l’ICTP (International Centre for Theoretical Physics), è un esperto internazionale di modellizzazione climatica. Nel periodo 2002-2008 ha ricoperto il ruolo di “vice-chair” del gruppo di lavoro dell’IPCC che nel 2007 ha vinto il Premio Nobel per gli studi sui cambiamenti climatici; Alessandro Massi Pavan, coordinatore del Centro Interdipartimentale per l’Energia, l’Ambiente e i Trasporti "Giacomo Ciamician" dell’Università degli studi di Trieste dove è docente di Elettrotecnica presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura; Romeo Danielis, professore ordinario di economia dei trasporti presso l’Università degli studi di Trieste.