Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Energia ed ambiente. Cosa possiamo fare?

Data evento: 
Da  11/05/201811/05/2018

Conferenza ed incontro pubblico su

Energia ed ambiente. Cosa possiamo fare?

Necessità ed opportunità della transizione energetica

Venerdì 11 maggio 2018

Aula magna edificio h3, piano terra

Università degli studi di Trieste, Via a. Valerio 12/2, Trieste

Con la partecipazione straordinaria del Presidente della Società Meteorologica Italiana, giornalista scientifico RAI e La Stampa, Luca Mercalli

La partecipazione alla Conferenza è libera e gratuita.

L’ingresso è libero fino al raggiungimento della capienza massima della sala.

A richiesta verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Organizzato da Aeit sezione Friuli Venezia Giulia e Università degli studi di Trieste

 

PROGRAMMA:

14:30 – 15:00 - Registrazione dei partecipanti

15:00 – 15:30 - Saluti e Introduzione

Maurizio FERMEGLIA, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Trieste

Fulvio SBROIAVACCA, Presidente AEIT FVG

Modera Fulvio SBROIAVACCA, Presidente AEIT FVG

15:30 Inizio Relazioni

15:30 – 16:00

Energia come sfida globale

Vanni LUGHI, ricercatore del Dipartimento di Ingegneria ed Architettura presso l’Università degli Studi di Trieste

La Scienza dei dati può avere un impatto significativo sull’evoluzione dello scenario energetico attuale, che coinvolge un numero sempre crescente di attori ed interconnessioni con una crescita esponenziale della sua complessità, da affrontare con gli strumenti appropriati.

16:00 – 16:30

Sistemi fotovoltaici e mobilità elettrica

Fabio MOREA, ingegnere responsabile dell’ufficio Innovazione e Complessità di AREA Science Park di Trieste

Lo stato dell’arte del fotovoltaico dopo il Conto Energia e progetti di mobilità elettrica.

16:30 – 16:50

Smart Port: soluzioni tecnologiche integrate per i porti

Paolo PERANI, vicepresidente ANIE Energia e responsabile Task Force Harbour di T&D Europe

Utilizzo delle nuove tecnologie per la riduzione dell’impatto ambientale del porto e migliore integrazione con la città.

16:50 – 17:10

Il ruolo dell’Università di Trieste

Giorgio SULLIGOI, Collaboratore del Rettore per le Politiche Territoriali e Rapporti con le Attività Produttive e coordinatore del Centro Ciamician

Verranno presentate le attività del nuovo centro interdipartimentale su Energia Ambiente e Trasporti di UniTS intitolato a Giacomo Ciamician.

17:10 – 17:30

Risparmiare sulla bolletta energetica a beneficio del portafoglio e della salute pubblica

Luca BERTONI, Energy Manager

La Diagnosi Energetica quale strumento per l’analisi dello stato medio di "salute" degli edifici e dei loro impianti. Possibili interventi di efficientamento energetico e relativi incentivi economici. Il caso studio dell'Università di Trieste.

17:30 – 18:00

Prospettive ed applicazioni energetiche in un mondo che cambia

Marco TELESFORO, Business Development presso ENGIE Servizi S.p.A.

La Strategia Energetica Nazionale e casi studio trattati da Engie Servizi S.p.A.

18:00 – 19:00

Scenari futuri

Luca MERCALLI, Presidente Società Meteorologica Italiana, giornalista scientifico RAI e La Stampa

Si esaminerà il complesso di alterazioni ambientali che costituiscono l'Antropocene, concentrandosi sui cambiamenti climatici, la loro origine dalle emissioni di carbonio fossile, gli scenari per il futuro in relazione all'Accordo di Parigi e la necessità di una transizione energetica verso le rinnovabili e di un'economia circolare a basso impatto ambientale.

19:00 – 19:30

Conclusioni e domande dal pubblico

Fulvio SBROIAVACCA, Presidente AEIT FVG

 

Info e contatti: Segreteria AEIT Sezione Friuli Venezia Giulia

segraeitfvg@units.it

tel: 3772928914

 

Download: