Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Domenico Romeo, già Rettore di UniTS, nominato Commendatore al Merito dal Presidente Mattarella

10 Giugno, 2021

Il prof. Domenico Romeo, già Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Trieste, è stato insignito della prestigiosa onorificenza di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella su indicazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’onorificenza, assegnata a chi si è distinto a ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione, è stata consegnata dal Prefetto di Trieste Valerio Valenti il 2 giugno scorso durante le celebrazioni per il 75.mo anniversario della fondazione della Repubblica che si sono tenute a Trieste in Piazza Unità d’Italia.

Il prof. Domenico Romeo, già ordinario di biochimica applicata della Facoltà di Farmacia di Trieste, vanta un nutrito curriculum di ricercatore in prestigiosi istituti internazionali tra i quali il Dipartimento di Biologia molecolare dell’Albert Einstein College of Medicine (New York, Stati Uniti), e l’Istituto Weizmann (Rehovot, Israele). Ha partecipato in veste di project leader alla fondazione del Centro internazionale di ingegneria genetica e biotecnologica di Padriciano, e dal 1988 al 1997 ha ricoperto il ruolo di Presidente del consorzio di Area Science Park. Il prof. Domenico Romeo è stato Direttore del Dipartimento di Biochimica, Biofisica e Chimica delle Macromolecole, e successivamente Magnifico Rettore dell’Ateneo triestino nel triennio 2003-2006.

«Sono molto felice di questo titolo – ha commentato il prof. Romeo – che testimonia il mio grande impegno per Trieste. Sono stati anni molto belli, nel corso dei quali ho contribuito a far crescere la comunità scientifica di Trieste portandola nel mondo e in particolare verso i paesi dell’Est. Ricordo con piacere anche il grande impegno per il Sincrotrone con il Nobel Carlo Rubbia.»

L'Ateneo si congratula con il prof. Domenico Romeo per l'importante riconoscimento ottenuto.