Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Classifica Censis: UniTs prima per punteggio assoluto in Veneto e FVG

09 Luglio, 2018
Stampa

Forte miglioramento nell Comunicazione e Servizi digitali e nella Internazionalizzazione

Nella classifica Censis edizione 2018/2019 sulle università italiane, uscita in data odierna, l'Università di Trieste consolida la propria quarta posizione fra gli atenei medi (quelli fra 10.000 e 20.000 studenti iscritti) e, ad un'analisi della votazione complessiva, è in ottava posizione nazionale assoluta fra i 58 atenei statali censiti.
Ma è anche importante segnalare, che l’Università di Trieste è prima tra le Università del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, seguita da Padova, Udine, Verona e Venezia Ca’ Foscari. E’ quindi prima nell’area geografica dalla quale provengono la maggior parte dei suoi iscritti.
In questa edizione 2018/19 l'Università di Trieste migliora sensibilmente sui parametri "Internazionalizzazione" e "Comunicazione e Servizi digitali”, mantenendo elevate le valutazioni sugli altri parametri.
Nelle classifiche sulla didattica, elaborate dal Censis per le lauree triennali, di particolare rilievo è la conferma del primo posto nazionale nel gruppo disciplinare "Linguistico" dove, da molti anni ormai, l'Università di Trieste si stacca sensibilmente dagli altri atenei nazionali e raggiunge i pieni voti con il punteggio di 110/110. Altri risultati significativi sulle lauree triennali, sono costituiti dall'ottimo secondo posto del gruppo disciplinare "Socio-politico" con 105/110, nonché dal terzo posto nel gruppo "Psicologico" con 103/110.  Altri risultati di rilievo sono costituiti dal quinto
posto nel gruppo "Scientifico" che comprende la Fisica, la Matematica e l'Informatica; il sesto nel gruppo "Geo-biologico" che comprende la Biologia, le Biotecnologie e la Geologia; il nono nel gruppo Economico e Statistico. Fra le lauree a ciclo unico, spicca il secondo posto nazionale di Architettura, che ha sede presso il polo di Gorizia e costituisce un risultato di grande prestigio per il settore di studi molto giovane dell'Architettura giuliana. Seguono con risultati altrettanto significativi il sesto posto del gruppo Farmaceutico ed il settimo posto di Giurisprudenza.
Fra le lauree biennali si riconferma l'ottimo risultato di Psicologia, che raggiunge anche qui la seconda posizione nazionale, e il settimo posto conseguito dal gruppo Geo-Biologico.
Il Rettore, prof. Maurizio Fermeglia, raggiunto ad Hanoi , dove si trova per una visita di collaborazione scientifica presso le università del Vietnam, ha fatto conoscere la sua "personale grande soddisfazione per un risultato che conferma le forti potenzialità del nostro ateneo nel panorama universitario italiano, nel quale siamo inseriti da sempre almeno tra le dieci migliori università italiane, secondo vari parametri e criteri di valutazione, e in molteplici classifiche nazionali ed internazionali. Inoltre - ha aggiunto il Rettore - sono particolarmente soddisfatto per gli ulteriori miglioramenti nei settori della Comunicazione e dei servizi digitali e nell'Internazionalizzazione del nostro ateneo, secondo la nuova classifica 2018 redatta dal Censis, miglioramenti che confermano i nostri sforzi nel potenziare tali ambiti di servizio agli studenti.
La Delegata all’Orientamento in Entrata e in Uscita – Job Placement, referente anche per i Ranking dell’Università di Trieste, prof. Donata Vianelli, ribadisce “un’enorme soddisfazione per questi risultati che derivano da un’attenzione crescente al miglioramento dell’offerta formativa non solo in ottica di didattica ma anche di mobilità internazionale, di servizi di placement che affiancano gli studenti durante e dopo la frequenza dei corsi universitari, di borse di studio e di strutture che, rispetto ad altre Università, cerchiamo di potenziare ogni anno”.

Si veda:  http://www.censis.it/5?shadow_evento=121200