Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Caffè delle Scienze a Gorizia

Data evento: 
Da  14/03/201914/03/2019

Proseguono gli incontri con il Caffè delle Scienze a Gorizia

Appuntamento nell’ambito della Settimana del Cervello dall’11 al 16 marzo 2019

Caffè Mama e Angela, piazza della Vittoria 52, Gorizia, ore 18.30

Giovedì 14 marzo 2019, in occasione della Settimana del Cervello, Paolo Battaglini, docente di Fisiologia all’Università di Trieste, dopo l’appuntamento triestino affronterà anche al Caffè Mama e Angela di Gorizia il tema “Abbiamo davvero due cervelli?”. La relazione bidirezionale tra l’intestino e il cervello consente di regolare varie funzioni, come sazietà, fame e infiammazione. I neuroni del tratto gastrointestinale costituiscono una rete, il sistema nervoso enterico, che può operare autonomamente, ad un livello paragonabile a quello delle reti neuronali dei celenterati. Se non è, però, possibile parlare di cervello intestinale, ha senso considerare la moltitudine di batteri che colonizza il nostro intestino e che interagisce con molte delle nostre funzioni: il microbiota.

Piero Paolo Battaglini è professore ordinario di Fisiologia presso il Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università di Trieste. Ha trascorso un periodo di tempo alla John Hopkins University, Baltimora. Ha lavorato all'interno di un gruppo sperimentale i cui studi hanno consentito di descrivere nuovi tipi di neuroni: real motion e real position cells, responsabili del riconoscimento del movimento e della forma degli oggetti nello spazio visivo. A Trieste dal 1988, dove ha avviato nuovi progetti di ricerca basati su elettroencefalografia e stimolazione magnetica transcranica. L'interesse principale riguarda lo studio del coinvolgimento della corteccia cerebrale nella preparazione ed esecuzione del movimento volontario. Più recentemente, ha iniziato un nuovo progetto basato su interfacce cervello-computer e neurofeedback, al fine di comprendere meglio i meccanismi che sono alla base dei movimenti volontari e sviluppare nuove strategie per la riabilitazione neuromuscolare e cognitiva in pazienti gravemente neurolesi.

Settimana del Cervello: dall’11 al 16 marzo 2019 torna a Trieste e Gorizia la manifestazione dedicata alla ricerca sul cervello.

Come funziona il cervello? Cosa accade in condizioni patologiche quali afasia, depressione o demenza? Sono questi alcuni dei quesiti a cui ricercatori e ricercatrici cercheranno di rispondere durante la Settimana del Cervello. La manifestazione, organizzata dal Laboratorio Interdisciplinare per le Scienze Naturali e Umanistiche e dall’Area di Neuroscienze della SISSA e dal Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università degli Studi di Trieste, prevede conferenze, tavole rotonde, caffè scientifici, visite ai laboratori e, per la prima volta, uno speciale radiofonico.

I Caffè delle Scienze e delle Lettere, organizzati dall’Università di Trieste, sono conversazioni informali tra ricercatori e cittadini sui più svariati argomenti scientifici, con l’obiettivo di rafforzare il dialogo tra l’Ateneo e la cittadinanza, attraverso lo scambio di opinioni e conoscenze sui risultati della ricerca universitaria.

Per il calendario completo degli appuntamenti consultare il programma.

Caffè delle Scienze a Trieste e Gorizia Referenti: prof. Massimo Avian - avian@units.it, prof. Piero Paolo Battaglini - battagli@units.it, prof. Elisabetta Pizzul - pizzul@units.it

Dipartimento di Scienze della Vita

I Caffè delle Scienze e delle Lettere sono organizzati da quattro Dipartimento dell’Università di Trieste:

Dipartimento Clinico di Scienze mediche, chirurgiche e della salute

Dipartimento di Scienze della Vita

Dipartimento di Fisica

Dipartimento di Studi Umanistici

Sono realizzati in collaborazione con:

Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS

Liceo Scientifico Galileo Galilei, Trieste

Istituto Tecnico Statale Grazia Deledda – Max Fabiani, Trieste

Liceo Scientifico Oberdan, Trieste

ISIS D’Annunzio, Gorizia

Liceo Artistico Max Fabiani, Gorizia

Polo tecnico liceale d’Annunzio – Fabiani, Gorizia

Polo Liceale, Gorizia

Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia

Circolo Culturale Astronomico di Farra d’Isonzo

CUT – Centro Universitario Teatrale di Trieste

TEQ – Testing the large-scale limit of quantum mechanics

Horizon 2020 Framework Programme of the European Union

 

Download: