Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Caffè dei Quanti

Data evento: 
Da  23/10/201823/10/2018

Martedì 23 ottobre il secondo appuntamento a Trieste con il Caffè dei Quanti

Caffè dei Libri, Via San Lazzaro 17, Trieste ore 18.30

Martedì 23 ottobre 2018, a partire dalle ore 18.30, l’attore Julian Sgherla presenterà al pubblico la narrazione: “Giancarlo Ghirardi, la passione per la meccanica quantistica”.

Il breve racconto ripercorre, attraverso il viaggio tra vari testi di amici e colleghi del prof. Ghirardi, momenti della sua vita. I testi letti vogliono mettere in risalto non solo la vita accademica del prof. Ghirardi, recentemente scomparso, ma anche alcuni delicati momenti personali che facciano risaltare il suo carattere. I suoi eccezionali contributi, riconosciuti internazionalmente, agli studi sui fondamenti della meccanica quantistica si intrecciano con la sua vita da professore, collega e amico, con il suo tempo libero e le sue passioni.

A seguire Fabio Benatti, docente di Fisica Teorica dell’Università di Trieste, parlerà di “I quanti e le loro strane correlazioni”. Si discorrerà di non-località e entangolamento e del cambio di paradigma che ha trasformato la struttura fondamentale e meno digeribile della meccanica quantistica da rompicapo epistemologico a motore di una nascente rivoluzione tecnologica.

Intermezzo musicale a cura di Carla Božac - Musiche di F. Martin

 

I relatori:

Julian Sgherla, triestino, nel 2005 si diploma nel primo corso dell’Accademia Teatrale “Città di Trieste” del Teatro Stabile La Contrada. Al termine dell’Accademia fonda, assieme ad altri giovani attori, l’Associazione Culturale Teatrobàndus. Dal 2007 fa parte del Gruppo teatrale per il dialetto diretto da Gianfranco Saletta. Si laurea con 110 e lode in Arti e Discipline dello spettacolo presso l’Università degli Studi di Trieste. Nel 2010 e nel 2011 ha vinto il premio come miglior attore giovane al Festival Nazionale di Teatro ad Agugliano (AN). Dal 2010 si occupa dell’Ufficio Promozione della Contrada – Teatro Stabile di Trieste e lavora come esperto di teatro in diverse scuole del Friuli Venezia Giulia e del Veneto.

Fabio Benatti è nato nel 1960 a Torino. Ha conseguito la maturità classica presso il liceo Paolo Diacono di Cividale del Friuli nel 1979 e la laurea in Fisica nel 1984 con una tesi sulla “Teoria quantistica della misura” il cui relatore fu il professor Giancarlo Ghirardi. Ha in seguito conseguito un dottorato in Fisica Matematica alla SISSA nel 1988. È stato post doc a Vienna e Dublino nel 1989 e 1990, visiting guest a Lovanio nel 1998, ricercatore presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Trieste dal 1991 al 2014. Dal 2014 è professore associato di Fisica Teorica presso il dipartimento di Fisica dell’Università di Trieste. Ha pubblicato 140 lavori e due libri.

Carla BOŽAC è studente chitarrista del Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini di Trieste.

 

I Caffè delle Scienze e delle Lettere, organizzati dall’Università di Trieste, sono conversazioni informali tra ricercatori e cittadini sui più svariati argomenti scientifici, con l’obiettivo di rafforzare il dialogo tra l’Ateneo e la cittadinanza, attraverso lo scambio di opinioni e conoscenze sui risultati della ricerca universitaria.

 

Caffè dei Quanti - Referenti: prof. Angelo Bassi

bassi@ts.infn.it

Dipartimento di Fisica

Per informazioni e aggiornamenti, e per consultare il calendario dei prossimi appuntamenti: www.caffedellescienze.eu

Il Caffè delle Scienze e delle Lettere si può seguire anche sui canali Twitter e Facebook.

I Caffè delle Scienze e delle Lettere sono organizzati da quattro Dipartimento dell’Università di Trieste:

Dipartimento Clinico di Scienze mediche, chirurgiche e della salute

Dipartimento di Scienze della Vita

Dipartimento di Fisica

Dipartimento di Studi Umanistici

 

Sono realizzati in collaborazione con:

Comune di Pordenone

Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS

Conservatorio di musica Giuseppe Tartini, Trieste

Liceo Scientifico Galileo Galilei, Trieste

Istituto Tecnico Statale Grazia Deledda – Max Fabiani, Trieste

Liceo Scientifico Oberdan, Trieste

ISIS D’Annunzio, Gorizia

Liceo Artistico Max Fabiani, Gorizia

Polo tecnico liceale d’Annunzio – Fabiani, Gorizia

Polo Liceale, Gorizia

Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia

Assicurazioni Generali

Teatro Bàndus

Circolo Culturale Astronomico di Farra d’Isonzo

Il caffè dei Quanti è stato finanziato da: TEQ – Testing the large-scale limit of quantum mechanics - Horizon 2020 Framework Programme of the European Union

 

Download: