Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Alla riscoperta di Theodor Däubler (1876-1934)

Data evento: 
Da  10/11/202210/11/2022

Giovedì 10 novembre 2022, dalle ore 14.30 alle ore 18.30, presso l'Aula Magna di via Filzi 14, a Trieste, si svolgerà il convegno dal titolo "Alla riscoperta di Theodor Däubler (1876-1934)".

In occasione della traduzione dell’"Autointerpretazione dell’Aurora boreale" di Theodor Däubler a cura di Luigi Garofalo (2022), si dedica un pomeriggio di studi al poeta, romanziere e critico d’arte di lingua tedesca Theodor Däubler, nato e vissuto a Trieste fino all’età di vent’anni: “Venni al mondo sulle sponde di un incantato mare azzurro” (Herkunft, 1915).

Obiettivo dell’incontro è promuovere la riscoperta di questo artista, che non è stato soltanto un grande autore di opere letterarie in versi e in prosa, ma una figura di particolare spessore intellettuale sulla scena artistica dei primi trent’anni del XX secolo, amico di scrittori e intellettuali (Lasker-Schüler, Edschmid, Blei, Schmitt, Canudo, Palazzeschi, Papini, Tavolato, Stuparich), pittori e scultori (Barlach, Dix) e mecenati (Bienert, Leder, von Nostitz).

Si parlerà delle sue opere, fra cui l’Aurora boreale (30.000 versi, molti dei quali dedicati anche a temi italiani), dell’Autointerpretazione del poema stesso nel contesto storico-sociale del primo trentennio del XX secolo, del ruolo di Däubler nella bohème artistica di Monaco e del suo interesse per quanto sembra sfuggire alla razionalità, della sua straordinaria capacità di creare una lingua completamente nuova e delle difficoltà di tradurre le sue opere, della rilevanza di Däubler per l’Espressionismo tedesco.

Ne parleranno, nell’ordine, dopo i saluti istituzionali del Magnifico Rettore Roberto Di Lenarda e del Direttore del Dipartimento Scienze Giuridiche, del Linguaggio, dell’Interpretazione e della Traduzione - IUSLIT dell'Università di Trieste Gian Paolo Dolso:

Stefan Nienhaus (Università di Salerno); Lorella Bosco (Università di Bari); Lorenza Rega (Università di Trieste); Marella Magris (Università di Trieste); Luigi Garofalo (Università di Padova); Massimo Cacciari (Università di Milano).

Download: