Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Caffè delle Scienze e delle Lettere

Data evento: 
Da  15/06/201715/06/2017
Stampa

Giovedì 15 giugno presso l’Antico Caffè San Marco, ultimo appuntamento con il Caffè delle Scienze e delle Lettere

Antico Caffè San Marco

via Battisti 18, ore 17.30

Giovedì 15 giugno, alle 17.30, presso il Caffè San Marco, avrà luogo l’ultimo appuntamento, per questa stagione, con il Caffè delle Lettere, l’iniziativa promossa dall’Università degli Studi di Trieste a cura di Paolo Quazzolo. Il tema conduttore di questa serie di conversazioni informali con i ricercatori del nostro Ateneo è particolarmente affascinante: Vecchi, anziani, o diversamente giovani? L’età avanzata tra scienza, economia e letteratura. Novità di questo nuovo ciclo di Caffè letterari è quella di voler stimolare interventi di varia natura, coinvolgendo studiosi sia dell’area umanistica, sia di quella scientifica, mettendo direttamente a confronto due diverse prospettive che, tuttavia, si completano a vicenda.

Come sempre, gli argomenti toccati sono frutto della ricerca scientifica svolta in Ateneo, ma vengono presentati in modo semplice ed accattivante. Al pubblico, non sono richieste particolari competenze, ma solo tanta curiosità.

Il nuovo appuntamento vedrà protagonisti Laura Pelaschiar e Pierluigi Monaco.

Laura Pelaschiar è ricercatrice di Letteratura inglese presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Trieste. Dirige la Trieste Joyce School (Università di Trieste) e si occupa principalmente di cultura irlandese (soprattutto nord-irlandese) e di Gotico, studia le opere di Joyce e di Shakespeare, anche in relazione le une alle altre, e negli ultimi anni ha cominciato a interessarsi del ruolo degli Studi umanistici al di fuori dell’ambito strettamente accademico. Su tutti questi argomenti ha pubblicato monografie, saggi e articoli. Per molti anni ha anche lavorato come traduttrice, soprattutto di letteratura per l’infanzia. Insegna Letteratura inglese e Lingua inglese.

Nell’ambito del “Caffè delle Lettere” Laura Pelaschiar parlerà di Vecchi che non imparano mai, tre vecchi shakespeariani, Falstaff, Re Lear e Prospero, e delle lezioni che, malgrado l'età (e la saggezza), devono ancora imparare.

Pierluigi Monaco è professore associato presso il Dipartimento di Fisica l'Università di Trieste, dove insegna Cosmologia e Astrofisica Teorica. La sua attività di ricerca si concentra sulla formazione delle galassie in ambito cosmologico e sulle grandi simulazioni cosmologiche. È autore di più di cento pubblicazioni. Ha al suo attivo numerose conferenze pubbliche (tra cui la recente "Pint of Science"), a partire dalla serie "Vagabondi del Cosmo" tenuta a Trieste nel 2009.

Pierluigi Monaco tratterà l’argomento Caro vecchio universo. Parlando di stelle e galassie, il concetto di "vecchiaia" assume un significato ben preciso. Partiremo dall'età degli oggetti astronomici, a partire da quelli più vicini a noi, illustrando come alcuni di essi siano quasi vecchi come l’universo stesso. Osservando molto più lontano, e quindi indietro nel tempo, useremo i grandi telescopi per gettare uno sguardo sulle prime galassie, fino ad arrivare al limite estremo delle nostre osservazioni, il fondo cosmico delle microonde, quanto di più vecchio possiamo osservare.

Il “Caffè delle Lettere” tornerà in autunno con una nuova serie di appuntamenti con i ricercatori dell’Università di Trieste.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

 

Per informazioni:

Università degli Studi di Trieste

Dipartimento di Scienze della Vita

avian@units.it

battagli@units.it

Dipartimento di Studi Umanistici

quazzolo@units.it