Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento (ex Alternanza Scuola- Lavoro)

L’ Alternanza scuola-lavoro è un Programma voluto dal MIUR che intende fornire agli studenti delle Scuole Secondarie di II grado, oltre alle conoscenze di base, quelle competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro.

Il progetto prevede, per gli studenti del secondo biennio e dell'ultimo anno, l’alternanza tra ore di studio in aula a ore di formazione/lavoro trascorse all’interno delle aziende e enti, per garantire ai giovani un’esperienza di conoscenza diretta. L’obiettivo è l’avvicinamento tra le competenze richieste dal mondo del lavoro e la preparazione scolastica. Per maggiori approfondimenti si rimanda alla legge del 13 luglio 2015, n. 107 e al Decreto ministeriale del 5 giugno 2014.

La Legge 145/2018 ha rinominato i percorsi di alternanza in "Percorsi per le competenze trasversali e l'Orientamento" a decorrere dall'anno scolastico 2018/19 e per una durata complessiva di 210 ore (per gli Istituti Professionali), di 150 ore (per gli Istituti Tecnici) e di 90 ore (per i Licei). 

L'Università degli Studi di Trieste si mette a disposizione degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore offrendo opportunità di percorsi per le competenze trasversali e l'Orientamento sia nella struttura centrale dell'Ateneo sia presso i Dipartimenti, previa firma di una convenzione unica di Ateneo.

SCARICA LA CONVENZIONE ed inviala con firma digitale a ateneo@pec.units.it

I singoli progetti formativi appoggiati sulla Convenzione di Ateneo andranno invece firmati dal Direttore di Dipartimento o dal Responsabile di Settore.

Alternanza offerta dai Dipartimenti:
I Dipartimenti offrono progetti di alternanza a circa 400 studenti all'anno, che hanno concluso la classe quarta, attraverso l'offerta dei Moduli Formativi Estivi.

 

 

 

Informazioni aggiornate al: 04/02/2021 - 14:45