Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Lauree honoris causa

L’Università di Trieste si fregia anche di aver attribuito una Laurea honoris causa a diverse personalità del mondo accademico, della cultura, della politica, della finanza.

Tra queste si menzionano:

  • Antonello Mordeglia, Laurea honoris causa Magistrale in Ingegneria dell’Energia Elettrica e dei Sistemi – 16 giugno 2017
     
  • Ignazio Visco, Governatore della Banca d’Italia, Laurea honoris causa Magistrale in Scienze Statistiche e Attuariali – 6 febbraio 2015
     
  • Masao Furusawa, Manager Yamaha, Laurea honoris causa Magistrale in Ingegneria Meccanica – 3 giugno 2015
     
  • Julian Nida-Rümelin, Filosofo e Politologo, Laurea honoris causa Magistrale in Filosofia – 25 settembre 2014
     
  • Liliana Segre, Reduce dell’Olocausto, Laurea honoris causa in Giurisprudenza – 27 novembre 2008
     
  • Dimitrios Archontonis S.S. Bartolomeo I, Patriarca Ecumenico di Costantinopoli, Laurea honoris causa in Scienze Internazionali e Diplomatiche – marzo 2008
     
  • Joseph Rykwert, Storico dell’Architettura, Laurea honoris causa specialistica in Architettura – 28 febbraio 2008
     
  • Roberto Car, Fisico; Premio Dirac e Premio Hewlett-Packard, Laurea honoris causa in Fisica – 25 novembre 2005
     
  • Predrag Matvejevic, Docente ed intellettuale, Laurea honoris causa in Lingue e Letterature Straniere – 6 giugno 2002
     
  • Jean Marie Lehn, Premio Nobel per la Chimica, Laurea honoris causa in Chimica – 18 maggio 2001
     
  • Riccardo Illy, Industriale, già Sindaco della città di Trieste, Laurea honoris causa in Scienze Politiche – 5 settembre 2000
     
  • Peter Newmark, Docente di Traduzione; tra i padri fondatori degli Studi di Traduzione, Laurea honoris causa in Traduzione – 26 aprile 1995
     
  • Tenzin Gyatso, Monaco buddhista tibetano, XIV Dalai Lama, Laurea honoris causa in Scienze Internazionali e Diplomatiche – 11 settembre 1997
     
  • Carlo Rubbia, Premio Nobel per la Fisica, Laurea honoris causa in Ingegneria Elettrotecnica – 12 settembre 1994
     
  • Rita Levi Montalcini, Premio Nobel per la Medicina, Laurea honoris causa in Medicina e Chirurgia – maggio 1991
     
  • Paul Girolami, già Presidente GLAXO, Laurea honoris causa in Chimica e Tecnologia Farmaceutica – 14 ottobre 1991
     
  • Eduard Shevardnadze, Già Ministro URSS e Presidente della Georgia, Laurea honoris causa in Scienze Internazionali e Diplomatiche – 14 marzo 1991

Informazioni aggiornate al: 24/08/2018 - 09:31