Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Iscriversi

Stampa

Le informazioni relative all'a.a. 2017/18
saranno pubblicate entro il 17 luglio

Ti ricordiamo che vige il divieto di contemporanea iscrizione a più corsi universitari, anche in Atenei diversi (fatta eccezione per l'iscrizione a corsi singoli per studenti iscritti ad altro Ateneo).

Le tipologie di iscrizione sono:


Immatricolazione con abbreviazione di carriera

Se hai già una laurea o un altro titolo universitario, dal 18 luglio al 5 ottobre 2016 puoi iscriverti ad un nuovo corso di studi chiedendo l’abbreviazione di carriera, cioè il riconoscimento di crediti derivanti dalle attività formative svolte nella carriera precedente. Per l'immatricolazione ad una laurea magistrale, però, non possono essere riconosciuti crediti, attività e titoli accademici che costituiscono i requisiti d'accesso necessari all'immatricolazione.
La struttura didattica competente delibererà se iscriverti al primo anno o ad anni successivi al primo e sul riconoscimento dei crediti.
Puoi chiedere il riconoscimento di crediti acquisiti con i corsi singoli, ma non per ottenere l'iscrizione ad anni successivi al primo.

Nella pagina Immatricolazioni - “Info accesso” controlla quali sono le condizioni richieste per l’accesso il corso di laurea a cui vuoi iscriverti (verifica della preparazione per la laurea triennale o possesso dei requisiti per la laurea magistrale).

Per immatricolarti utilizza la procedura on-line: vai sulla Home di Immatricolazioni e clicca sulla Guida per “ABBREVIAZIONE DI CARRIERA”. Se non riesci a completare la procedura contatta la Segreteria Studenti del tuo corso di studi.

ATTENZIONE: per i corsi ad accesso programmato devi attenerti alle scadenze e a quanto disposto dai rispettivi bandi.

Per il nuovo corso di studi dovrai pagare le tasse e i contributi come previsto dall'Avviso tasse


Trasferimento da altro Ateneo

Se sei studente di un altro Ateneo e vuoi proseguire gli studi in questa sede, poiché vige il divieto di contemporanea iscrizione, devi prima presentare la domanda di trasferimento all’Università di provenienza (informati su termini e modalità) e poi, entro il 5 ottobre 2016, immatricolarti al corso di studi di tuo interesse, utilizzando la procedura on-line: vai sulla Home di Immatricolazioni e clicca sulla Guida per “TRASFERIMENTO DA ALTRO ATENEO”. Se non riesci a completare la procedura contatta la Segreteria Studenti del tuo corso di studi.

ATTENZIONE: per i corsi ad accesso programmato devi attenerti alle scadenze e a quanto disposto dai rispettivi bandi.

La struttura didattica competente per il tuo corso di studi delibererà, dopo l’arrivo della documentazione dall’Ateneo di provenienza, l’anno di corso cui sarai iscritto e gli eventuali riconoscimenti; verifica con la Segreteria studenti se è necessario presentare un piano di studi. Solo dopo tale deliberazione la tua immatricolazione sarà perfezionata, e ti verrà addebitata l’indennità di congedo, come previsto dall'Avviso tasse. Se non chiedi il riconoscimento della carriera svolta verrai iscritto d’ufficio al primo anno di corso.
Se provieni da un corso di laurea magistrale e non ti sei laureato in questo Ateneo, scarica dal sito della tua Università l’autocertificazione con l’elenco degli esami sostenuti; se non è disponibile utilizza il Modulo di Autocertificazione

Potrai chiedere un altro trasferimento di sede solo a partire dall’anno accademico successivo.


Iscrizione ad anni successivi al primo

L’iscrizione avviene automaticamente con il pagamento della prima rata delle tasse: per informazioni sulla determinazione degli importi in base all'Isee consulta l'Avviso tasse
I bollettini di pagamento delle tasse non vengono inviati al tuo indirizzo di residenza/ domicilio: per iscriverti agli anni successivi al primo accedi, a partire dal mese di agosto, ai Servizi on-line, utilizzando le credenziali che ti sono state assegnate ed effettua il pagamento (vedi le modalità). La scadenza è il 5 ottobre 2016 e dopo il pagamento non è necessario portare la ricevuta in Segreteria studenti. Dopo tale scadenza potrai comunque iscriverti ma ti sarà addebitata un’indennità di mora, secondo quanto previsto dall'Avviso tasse.
Se devi presentare il piano di studi clicca qui.
Se sei uno studente non comunitario, dopo aver pagato la prima rata delle tasse, dovrai presentare in Segreteria Studenti l’originale del permesso di soggiorno; se è scaduto dovrai presentarlo comunque assieme alla ricevuta della richiesta di rinnovo. In alternativa puoi inviare per posta le fotocopie già autenticate.
Se non hai compiuto atti di carriera per un certo numero di anni accademici, decadi dagli studi: leggi le informazioni sulla Decadenza.

Iscrizione a corsi di studio con sbarramento

Se il tuo corso di studi prevede il superamento di uno sbarramento per l’iscrizione all’anno successivo, devi sapere che:

  • lo sbarramento consiste nell’obbligo di acquisire un numero minimo di cfu e/o di superare determinati esami degli anni precedenti per poter accedere all’anno di corso successivo
  • al momento dell’iscrizione la Segreteria studenti verifica la tua situazione: se non hai superato lo sbarramento vieni iscritto temporaneamente in qualità di “condizionato” e hai tempo fino alla scadenza prevista per il tuo corso di studi per regolarizzare l’iscrizione. Se supererai lo sbarramento entro i termini previsti, verrai iscritto regolarmente al tuo anno di corso, altrimenti verrai iscritto in qualità di fuori corso (intermedio).
Iscrizione in qualità di fuori corso – ripetente
Vieni iscritto in qualità di FUORI CORSO se hai frequentato tutti gli anni di corso e tutti gli insegnamenti previsti per ottenere l'ammissione all'esame di laurea o diploma, ma non hai ancora superato tutti i relativi esami o l'esame di laurea o di diploma.
L’iscrizione fuori corso si effettua con le stesse modalità previste per l’iscrizione ad anni successivi al primo, entro il 5 ottobre 2016.
Se sei iscritto fuori corso non hai obblighi di frequenza.
 
Vieni iscritto in qualità di RIPETENTE se:
  • sei iscritto in qualità di fuori corso e modifichi il tuo piano di studi.
  • non hai ottenuto tutte le attestazioni di frequenza, se previste dal tuo corso di studi.
L’iscrizione in qualità di fuori corso o ripetente dell’ultimo anno comporta una maggiorazione della seconda rata pari al 10% della tassa di iscrizione e contributi dovuti: vedi l'Avviso tasse
Verifica la tua formazione sulla sicurezza.

Iscrizione Part-Time

Le strutture didattiche competenti comunicano per ciascun anno accademico i corsi di studio ai quali ti puoi iscrivere anche a tempo parziale, cioè con una distribuzione dei crediti previsti dal piano di studi che prolunga la durata normale del corso.
I piani di studio part-time sono strutturati in 30 o 40 crediti annuali: la distribuzione delle attività formative può essere già definita dalle strutture didattiche competenti oppure richiedere la presentazione di un piano di studi. Questa modalità ti consente inoltre di avere una riduzione dell’importo delle tasse e contributi, come dal p.to 6/g dell'Avviso tasse.
Puoi iscriverti part-time solo se sei iscritto in corso: consegna il modulo d’iscrizione alla Segreteria studenti del tuo corso di studi entro il 24 novembre 2016, allegando l’eventuale piano di studi.
Solo previa approvazione delle strutture didattiche competenti, potrai ottenere la revoca di tale opzione.
 
 
 
 

 

Informazioni aggiornate al: 21/06/2017 - 09:35