Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Premiazione di due tesi di Ingegneria clinica in memoria del prof. Paolo Inchingolo

19 Gennaio, 2018

Venerdì 19 gennaio 2018, in sala Cammarata del rettorato, si è svolta, alla presenza del Magnifico Rettore, prof. Maurizio Fermeglia, la Premiazione di due Tesi di Ingegneria clinica in memoria del prof. Paolo Inchingolo.

Per ricordare i 10 anni dalla prematura scomparsa del prof. Paolo Inchingolo, docente di Bioingegneria del nostro Ateneo dal 1980 al 2007 presso l'allora Facoltà di Ingegneria e professore ordinario nell'allora Dipartimento di Elettrotecnica, Elettronica ed Informatica, i familiari e la direzione dei Master in Ingegneria Clinica, da lui ideati e fortemente sostenuti, hanno bandito due borse di studio rispettivamente per una tesi di laurea Magistrale su un argomento innovativo nell'ambito dell'Ingegneria Clinica e per una tesi di diploma di Master su un argomento di Ingegneria Clinica.

Al bando hanno partecipato 20 candidati tra i quali sono risultate vincitrici le dott.sse:

Alice Martin per il premio di laurea con la tesi dal titolo "SVILUPPO E IMPLEMENTAZIONE DI UNA SOLUZIONE DI OTTIMIZZAZIONE, MEDIANTE TECNOLOGIE DI AUTOMAZIONE DELL’INTERFACCIA UTENTE, DEL WORKFLOW DI REFERTAZIONE DELLE IMMAGINI MAMMOGRAFICHE SU SISTEMA PACS";

Agnese Casarin per il premio di diploma con la tesi dal titolo: "GESTIONE DEI CONTENUTI MULTIMEDIALI IN UN’AZIENDA SANITARIA: L’ARCHITETTURA VNA".

Oltre alle vincitrici hanno partecipato alla cerimonia di premiazione i componenti della famiglia Inchingolo (la moglie Clelia e i figli Agnese e Davide) e il Direttore dei Master in Ingegneria Clinica, prof. Agostino Accardo.