Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Premiazione delle Olimpiadi della Matematica 2017

Data evento: 
Da  21/04/201721/04/2017
Stampa

PREMIAZIONE DELLE OLIMPIADI DELLA MATEMATICA 2017

Venerdì 21 aprile 2017, alle ore 16, in Aula 2A “Ugo Morin” dell’Ed. H2 bis, presso l’Università degli Studi di Trieste, in Via A. Valerio 12/1 (II piano), Giancarlo Benettin, dell’Università di Padova, terrà una conferenza dal titolo: “Mondi frattali”.

Alla conferenza seguirà la Premiazione delle Olimpiadi della Matematica e il conferimento del Premio Marco Reni destinato al miglior laureato in Matematica dell’Università di Trieste negli ultimi tre anni accademici.

Quest'anno la Commissione unanime ha deciso di assegnare il Premio di Laurea in memoria di Marco Reni ex-aequo al dott. Alexander Dabrowski, che ha redatto la tesi dal titolo  "Sobolev functions and calculus on nonsmooth spaces" sotto la guida del prof. Nicola Gigli, e al dott. Lorenzo Guerini, che ha redatto la tesi dal titolo "The uniformization problem for the N-punctured sphere"  sotto la guida del prof. Boris Dubrovin.
Saranno poi premiati 40 studenti delle scuole secondarie di secondo grado delle quattro province della Regione Friuli Venezia Giulia che hanno conseguito i migliori risultati nelle gare individuali delle Olimpiadi della Matematica.
 

I comuni oggetti della geometria - il punto, la retta o la curva, le comuni figure geometriche piane o solide - sono da tempo immemorabile felicemente usati come "modelli" di oggetti fisici. Ma che modelli usare per una costa tutta frastagliata, per il profilo delle nuvole, per un fiocco di neve, per la rugosità di una superficie corrosa? La fisica alla ricerca di modelli si è incrociata con un ramo della matematica, motivato da tutt'altre ragioni, e ne è nato un campo di indagine che unisce una matematica curiosa, una finestra sulla fisica, e un pizzico di fascino estetico. E` il mondo dei frattali.

GIANCARLO BENETTIN, professore ordinario di Fisica Matematica all’Università di Padova, si occupa di Sistemi dinamici hamiltoniani con applicazioni alla Meccanica Celeste e alla Meccanica Statistica e del problema di Fermi- Pasta-Ulam. S’interessa anche di algoritmi simplettici di integrazione numerica e di Dinamica microscopica e fenomeni di trasporto.

Sono particolarmente invitati gli studenti di scuola secondaria superiore, gli studenti universitari e gli insegnanti di ogni livello scolare.

Con il contributo del Piano Lauree Scientifiche e dell’Unione Matematica Italiana.

 

Per informazioni: prof.ssa Emilia Mezzetti
Dipartimento di Matematica e Geoscienze
Sezione di Matematica e Informatica
Università degli Studi di Trieste
Via A.Valerio 12/1
34127 Trieste, Italia
e-mail: mezzette@units.it

tel. studio (++) 040 558 2650
tel. segreteria Dip.: (++)040 558 2635
http://www.dmi.units.it/~mezzette/

 

Download: