Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Nuove prospettive di studio sull’Istria e su Fiume nel secondo dopoguerra

Data evento: 
Da  30/03/201730/03/2017

Giovedì 30 marzo ultimo appuntamento di “Fare spazio. Migranti, esuli e rifugiati di ieri e di oggi” a Capodistria: Nuove prospettive di studio sull’Istria e su Fiume nel secondo dopoguerra

Giovedì 30 marzo 2017, dalle ore 10.00 alle 13.30, si terrà a Capodistria presso la Sala di lettura “Fulvio Tomizza” della Biblioteca centrale “Srečko Vilhar” l’ultimo incontro del progetto “Fare spazio. Migranti, esuli e rifugiati di ieri e di oggi”.

Interverranno per un saluto Ivan Marković, bibliotecario responsabile del reparto italiano della Biblioteca centrale “Fulvio Tomizza” e Kristjan Knez, presidente della Società di studi storici e geografici di Pirano e direttore del Centro italiano “Carlo Combi” di Capodistria.

A seguire il prof. Raoul Pupo, docente di Storia contemporanea all’Università di Trieste, terrà un intervento su il dopoguerra istriano e l’esodo.

L’appuntamento proseguirà con Moscarda Oblak, ricercatrice del Centro di Ricerche Storiche di Rovigno, che proporrà alcune riflessioni introduttive al volume intitolato “Il ‘potere popolare’ in Istria 1945-1953”, edito di recente dal Centro di ricerche storiche di Rovigno. Il volume ricostruisce il meccanismo decisionale, spesso contradditorio, dei poteri popolari nei confronti della popolazione locale e della componente italiana; un meccanismo che provocò una frattura insanabile nella società istriana, causando l’esodo e lo sconvolgimento di equilibri, civili, culturali, nazionali e demografici.

Concluderà l’incontro Gloria Nemec, studiosa di Storia sociale, con la presentazione del libro “Nascita di una minoranza. Istria 1947-1965: storia e memoria degli italiani rimasti nell’area istro-quarnerina”, che descrive attraverso testimonianze le condizioni di vita degli italiani rimasti nel territorio ceduto alla Jugoslavia dopo il suo massiccio abbandono da parte della gran parte dei suoi abitanti. Seguirà un dibattito tra i presenti.

 

Per informazioni, il programma e il download dei materiali:

Ufficio Servizi per la divulgazione scientifica

Università degli studi di Trieste

Tel. +39 040 558 6115 / 6124

divulgazione.scientifica@units.it

www.farespazio.org

Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia

Tel. +39 040 44004

irslm@irslm.eu

 

Download: