Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Le argutezze si trovano in natura. I libri di Bruno Chersicla (1937-2013)

Data evento: 
Da  15/12/201715/12/2017

MOSTRA DOCUMENTARIA

“Le argutezze si trovano in natura. I libri di Bruno Chersicla (1937-2013)”

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA

Venerdì 15 dicembre 2017, ore 16.00

L’Associazione «Archivio e Centro di Documentazione della Cultura Regionale», in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici e il Sistema Museale di Ateneo dell’Università di Trieste e la Biblioteca Statale “Stelio Crise” inaugura il 15 dicembre la mostra documentaria «Le argutezze si trovano in natura. I libri di Bruno Chersicla (1937-2013)».

            Bruno Chersicla, pittore, scultore, incisore, è stato tra i grandi protagonisti dell’arte triestina, regionale, nazionale e internazionale del secondo Novecento e dei primi del Duemila. Formatosi a Trieste nell’Istituto Statale d’Arte, diplomato presso il Conservatorio Statale “Giuseppe Tartini”, Chersicla ha svolto la sua prima attività a Trieste collaborando alla rivista “L’Asterisco” e al gruppo di “Arte Viva” con Enzio Cogno e Miela Reina, lavorando anche per l’arredamento artistico delle grandi navi del Lloyd Triestino.

Trasferitosi a Milano, dove la sua attività trovò ampi consensi, aprì un laboratorio dove diede vita alla produzione di quadri, statue e incisioni. Grande viaggiatore, ha lasciato numerose “cartoline di viaggio” e tavole illustrative relative ai propri itinerari.

            Nella mostra saranno esposti numerosi documenti, immagini e materiali relativi alla vita e all’attività artistica di Bruno Chersicla, conservati dalla famiglia e dagli amici, che li hanno messi a disposizione per ricordare l’uomo e l’artista.

La mostra rimarrà aperta dal 15 dicembre 2017 al 27 gennaio 2018 negli orari di apertura della Biblioteca Statale “Stelio Crise”.

L’ingresso è gratuito.

 

Download: