Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

L’”accomodamento” nell’interazione linguistica: effetti comunicativi e implicazioni sociali

Data evento: 
Da  15/11/201715/11/2017
Stampa

L’“accomodamento” nell’interazione linguistica: effetti comunicativi e implicazioni sociali

Seminario nell'ambito del Dottorato interateneo in Storia delle Società, delle istituzioni e del Pensiero dal Medioevo all'Età Contemporanea

Mercoledì 15 novembre 2017 – ore 14

Università degli Studi di Trieste

Dipartimento di Studi Umanistici

Sala Atti “Arduino Agnelli”, Androna Campo Marzio 10

Il Seminario intende presentare a dottorande e dottorandi del Dottorato interateneo Università di Trieste – Università di Udine in "Storia delle Società, delle Istituzioni e del Pensiero. Dal Medioevo all'Età Contemporanea" un fenomeno legato alla comunicazione linguistica (ma non solo) che influenza in modo importante sia la persuasività dei discorsi, che l’acquisizione e l’esercizio di ruoli sociali.

Maciej Witek, professore di Filosofia del Linguaggio all’Università di Szczecin (Polonia), con una relazione in lingua inglese, introdurrà la nozione di accomodamento e ne illustrerà le dinamiche; la professoressa Marina Sbisà interverrà in lingua italiana commentando la relazione di Witek e presentando alcuni casi di uso dell’accomodamento rilevanti per problematiche sociali di attualità (ad esempio la diffusione di bufale o quella di atteggiamenti discriminatori, anche tramite la comunicazione via web).

Per informazioni: prof.ssa Marina Sbisà

sbisama@units.it

 

Download: