Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Incontri sull’Imparare a Insegnare: Servizi per l’e-learning

Data evento: 
Da  28/02/201828/02/2018
Stampa

Mercoledì 28 febbraio 2018, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso l’Edificio H3, Aula 3B, avrà luogo la Tavola Rotonda:

Veste tipografica e lettura. I contributi della ricerca psicologica e pedagogica

DSA e Università – Si può favorire la lettura modificando i font?

Anche l’Università è stata raggiunta da una coorte di studenti con difficoltà di lettura legate alla Dislessia, una problematica che spesso produce un rapporto poco fluido con il testo scritto. Ci chiediamo su quali elementi si dovrebbe basare la scelta di strumenti di supporto alla lettura (sintesi vocale, modifica delle dimensioni e del tipo di carattere, della grandezza, spaziatura, colore dei caratteri, ecc.). Come scegliere tra queste soluzioni, su quali evidenze basare l’adozione di un certo strumento, sicuri che sia vantaggioso per le persone con dislessia e per tutti gli altri lettori di manuali e di testi su carta e su mobile e web?

Nella tavola rotonda si parlerà di questo: delle offerte ricevute da produttori di strumenti e di font, delle proposte e dei risultati ottenuti in ricerche che hanno studiato l’effetto di particolari modificazioni dei testi e dei font. Lo scopo della riunione sarà raccogliere informazioni su questo particolare strumento ed anche riflettere sui processi di scelta degli strumenti che ci vengono proposti.

Chi opera nel campo dei font progettati per facilitare la lettura alle persone con dislessia sostiene che gli interventi svolti miglioreranno la rapidità e la correttezza della lettura, e saranno preferiti dai dislessici nonché dai lettori con caratteristiche standard. Gli interventi per migliorare la leggibilità del testo gioverebbero cioè anche ai lettori poco abili e a quelli abili (perlomeno in condizioni di alto carico cognitivo).

Si tratta di una affermazione da sottoporre a verifica attenta in quanto può, se accolta, modificare le scelte di formato di testi e pagine web di scuole, università, editoria.

Alla tavola rotonda parteciperanno scienziati cognitivi e ricercatori, pedagogisti e soggetti interessati.

E. Bortolotti, Pedagogista P. Bernardis, Scienziato cognitivo J. Galliussi, Assegnista sul progetto Dislessia e tipografia W. Gerbino, Scienziato cognitivo G. Paoletti Pedagogista

Per informazioni: prof.ssa Gisella Paoletti

paolet@units.it