Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

EUT a Tempo di Libri

Data evento: 
Da  19/04/201719/04/2017

EUT Edizioni Università di Trieste parteciperà a TEMPO DI LIBRI milano Fiera dell’editoria italiana, il 19 e 23 aprile 2017 Fiera Milano Rho

EUT parteciperà a Tempo di Libri proponendo le proprie novità editoriali presso lo stand UPI (University Press Italiane) assieme ad altre case editrici accademiche e scientifiche.

Tempo di Libri è la nuova Fiera dell’editoria ideata e realizzata da La Fabbrica del Libro (la società creata da AIE - Associazione Italiana Editori e Fiera Milano), che si svolgerà a Fiera Milano Rho dal 19 al 23 aprile. Una Fiera non solo di libri, ma di contenuti, al cui centro sarà posto un visitatore-lettore libero di fare le sue scelte all’interno del programma attraverso le 26 lettere-parole chiave dell’alfabeto (più la @ del mondo digitale). Un vero e proprio strumento per costruire percorsi individuali, seguendo storie diverse sotto forma di libri, voci, graphic novel, videogame, film, giornali. È una Fiera dove le case editrici, i festival letterari, le riviste, i giornali, sono stati chiamati a partecipare come editori di eventi.

A Tempo di Libri editoria significa espressione di un disegno culturale. Tempo di Libri è un panorama, dalla A alla Z, nel quale ogni lettore e ogni curioso potrà costruire il proprio alfabeto, e con quelle lettere fare le parole, e con quelle parole fare tutto. Tutti i mondi racchiusi nell’alfabeto, si tradurranno in altrettante avventure personalizzate, delle quali il sito e la app ufficiali aiuteranno a disegnare la mappa.

Lo stand UPI si trova nel Padiglione 2 - collocazione C 10. All’interno di questa manifestazione immersiva, pensata per proporre contenuti aggregabili a partire da qualsiasi interesse e curiosità (720 appuntamenti, 17 sale adibite agli incontri più un auditorium da 1000 posti, 35mila metri quadrati di spazi e oltre 400 espositori tra case editrici, riviste, associazioni, biblioteche, librerie, enti pubblici, start up), EUT presenterà il volume Traduzione aperta, quasi spalancata: tradurre Dario Fo a cura di Helena Lozano Miralles, Ana Cecilia Prenz Kopušar, Paolo Quazzolo e Monica Randaccio.

Incontro: Dario Fo. Lost in translation
Sabato 22 aprile, ore 18.30
Caffè Garamond PAD. 4 V

Il testo è il risultato di una ricerca volta a indagare le dinamiche della traduzione teatrale alla luce delle riflessioni teoriche e delle prassi più recenti. Al centro dei saggi raccolti in questo libro vi è il teatro di Dario Fo, uno degli autori contemporanei più rappresentati e tradotti all’estero. Al di là delle questioni teoriche e critiche, il libro vuole essere anche un omaggio non solo a un grande drammaturgo ma a colui che in ogni sua opera ci ha indicato una via alla libertà di pensiero e al sapere, il cui vero senso risiede nel leggere, interpretare, verificare di persona. Come ebbe a dire Fo, «La conoscenza ti fa dubitare. Soprattutto del potere. Di ogni potere».

Saranno presenti i curatori Monica Randaccio e Paolo Quazzolo

Download: