Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Classifica Times Higher Education World University Rankings 2012-13

07 Settembre, 2012
Stampa

Nella recentissima classifica redatta annualmente dal prestigioso Times Higher Education, supplemento del famoso quotidiano inglese, l'Università di Trieste conquista nuovamente una ragguardevole posizione fra le Università italiane, qualificandosi al terzo posto immediatamente a ridosso delle due Università milanesi, la "Statale" e la "Bicocca".

La graduatoria censisce le prime 400 Università mondiali e pone prime fra le italiane l'Università Statale di Milano, immediatamente seguita dall'Università di Milano Bicocca, collocatesi rispettivamente 261ma e 262ma, l'Università di Trieste quindi si colloca terza in 271ma posizione generale seguita, soltanto nel gruppo successivo, vale a dire quello dalla 276ma alla 300ma posizione, dalle Università di Bologna,Trento e Torino.

L'Università di Trieste viene premiata in particolare per il valore di indicatori quali le citazioni scientifiche "Citations" con un elevato punteggio di 82.2, per l'"International outlook" vale a dire per la sua internazionalità con un punteggio di 48.5, nonché per la sua interazione con il mondo delle imprese con un punteggio di 33.6. Altri parametri considerati sono lo sviluppo dell'insegnamento (Teaching) e della ricerca scientifica (Research). La gradutoria mondiale del Times Higher Education, edizione 2012/2013, è visibile sul sito.

Il Magnifico Rettore dell'Università di Trieste, prof. Francesco Peroni, nell'apprendere la notizia del nuovo ottimo posizionamento dell'Università di Trieste in una classifica internazionale, ha così commentato: "Anche quest'anno, è motivo di grande compiacimento constatare come l'Università di Trieste mantenga una posizione di testa nel ristretto gruppo di atenei italiani censiti dal Times e, in special modo, come tale riconoscimento derivi dall'elevata penetrazione internazionale che la nostra produzione scientifica ottiene. Allo stesso tempo, non ci si può nascondere la preoccupazione che suscita il generale arretramento che, di anno in anno, registrano le università italiane valutate in tale classifica: indice, questo, di un indebolimento del sistema nazionale della ricerca, che dovrebbe far riflettere e, soprattutto, reagire i responsabili del finanziamento al sistema medesimo".

Per maggiori informazioni sui posizionamenti dell'Università di Trieste nelle classifiche nazionali ed internazionali, visita la pagina Ranking.