Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Aule studio: aperture nei week-end

10 Febbraio, 2017
Stampa

A partire da sabato 11 e domenica 12 febbraio apertura straordinaria delle aule studio e dell’aula informatica dell’Edificio H3 dalle 8.30 alle 20.30

L’Università ha deciso di incrementare il numero di posti di lettura disponibili facendo fronte alle richieste avanzate dagli studenti e dalle studentesse dell’Ateneo. Le aule studio e l’aula informatica dell’Edificio H3 saranno aperte anche il sabato e la domenica dalle 8.30 alle 20.30 per tutto febbraio e da metà maggio a luglio.

La decisione è stata presa in seguito a una discussione tra gli organi di rappresentanza studenteschi e gli organi dell’Ateneo. L’Università ha deciso di accogliere le richieste degli/delle studenti/studentesse incrementando i posti disponibili per lo studio durante i weekend, sostenendo i costi per i servizi di vigilanza, riscaldamento e pulizia (stimati in circa 6.500 euro per ogni fine settimana).

Una rapida indagine sui servizi bibliotecari delle principali università pubbliche del Nord Est ci consente di affermare che l’Università di Trieste offre ai propri studenti e alle proprie studentesse uno tra i migliori servizi bibliotecari, sia per numero assoluto di posti di lettura che per ampiezza degli orari di apertura delle sedi in rapporto ai posti di lettura disponibili.

Allo stato attuale, infatti, l’Università offre:

in orario serale, da lunedì a venerdì, tre sale lettura (Sala lettura Generale, fino alle 23.45, 223 posti; Sala lettura H3, fino alle 23.45, 136 posti; Cattinara, atrio cardiologia, fino alle 23, 75 posti);
in orario serale, sabato e domenica, tre sale lettura (Sala lettura Generale, fino alle 23.45, 223 posti; Sala lettura H3, fino alle 20.30, 136 posti, Cattinara, atrio cardiologia, fino alle 23, 75 posti);
in orario serale da lunedì a sabato, più la domenica, una sala in collaborazione con il Comune di Trieste (Emeroteca Hortis fino alle 22.45, la domenica fino alle 19,
50 posti).