Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

34th Danubia Adria Symposium on Advances in Experimental Mechanics

Data evento: 
Da  19/09/201720/09/2017
Stampa

34th Danubia Adria Symposium on Advances in Experimental Mechanics – DAS2017

Dal 19 al 22 settembre si terrà a Trieste il Convegno Internazionale “34th Danubia Adria Symposium on Advances in Experimental Mechanics” organizzato dall’Università di Trieste in collaborazione con M2TEST srl.

L’apertura del Convegno si terrà nell’Aula Magna dell’Università di Trieste in Piazzale Europa 1, alla presenza della Direttrice del Dipartimento di Ingegneria e Architettura, Prof.ssa Ilaria Garofolo, del Segretario Generale della Danubia-Adria Society on Experimental Methods, Dr. Lajos Borbás, e della Prof.ssa Francesca Cosmi, organizzatrice del convegno.

Il convegno, che ha cadenza annuale, torna per la prima volta in Italia dopo 12 anni dall’edizione di Parma del 2005.

Sono previsti 88 interventi, con lezioni plenarie da parte di ospiti provenienti dal Giappone (Prof. Shinichi Suzuki), dall’Argentina (Prof.ssa Celina Bernal) e dall’Europa.

Nel Comitato scientifico del Convegno sono rappresentate le 11 nazioni che costituiscono la Danubia-Adria Society on Experimental Methods: Austria, Croazia,  Repubblica Ceca, Germania, Italia, Polonia, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia e Ungheria.

Le ricerche saranno presentate in 16 comunicazioni plenarie e 72 poster.

La prof.ssa Francesca Cosmi, docente di Costruzione di macchine e Affidabilità all’Università di Trieste ed organizzatrice del Convegno, spiega “Questo appuntamento, che ogni anno si svolge a rotazione nelle nazioni che costituiscono la Danubia-Adria Society, costituisce un’importante occasione di incontro e confronto tra diversi settori della meccanica sperimentale.
La vasta gamma dei soggetti trattati testimonia dell’attualità della meccanica sperimentale e dimostra come il processo di convalida empirica rimanga un momento fondamentale nello sviluppo di nuovi prodotti e materiali in un mondo digitale e connesso in cui le tecnologie di produzione si basano sempre di più sullo scambio di dati informatici e sugli strumenti offerti dall’automazione.”

Gli argomenti delle 9 sessioni principali sono i seguenti: Biomeccanica, Caratterizzazione di materiali innovativi, Monitoraggio e analisi strutturale, Nuovi sensori e strumenti di misura, Integrazione di metodi numerici e meccanica sperimentale, Sviluppi recenti in tema di standard internazionali e regolamenti tecnici, Applicazioni e casi di studio.

Gli Atti del Convegno sono pubblicati da EUT Edizioni Università di Trieste e resi disponibili gratuitamente per il download attraverso OpenstarTs, l’archivio Istituzionale dell'Università di Trieste.

Nei giorni successivi i lavori proseguiranno presso l’Ex Ospedale Militare, in via Fabio Severo 40. Nel programma, oltre alle sessioni orali e di presentazione dei poster, è prevista una visita tecnica agli impianti Wärtsilä di San Dorligo della Valle Trieste.

 

Ulteriori informazioni sul sito WEB dedicato al Convegno: www.das2017.units.it,

e sul sito WEB Danubia-Adria Society on Experimental Methods: http://das.tuwien.ac.at

Atti del Convegno: https://www.openstarts.units.it/handle/10077/14834