Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

La Qualità in UniTS

Stampa

La Politica per la Qualità

L’Università degli Studi di Trieste, coerentemente con i principi e i valori espressi nello Statuto e con le proprie linee strategiche, ha definito una Politica della Qualità con l'obiettivo di assicurare il miglioramento continuo delle proprie attività di ricerca scientifica, di formazione e di trasferimento della conoscenza, e dei servizi che le supportano.    leggi tutto

Il Sistema di Assicurazione della Qualità di Ateneo

Il Sistema di Assicurazione della Qualità (SAQ) è l'insieme di processi e responsabilità adottati dall'Ateneo per garantire che gli obiettivi formalizzati nella Politica per la Qualità siano realizzati, facendo sì che ogni attore del sistema sia consapevole dei propri compiti e li svolga in modo competente e tempestivo, che il servizio erogato sia efficace e le azioni intraprese siano adeguatamente documentate, che sia possibile, infine, valutare i risultati conseguiti attraverso l'analisi di opportuni indicatori e della soddisfazione dei portatori di interesse.     leggi tutto

L'autovalutazione e il miglioramento

Gli indicatori per il monitoraggio

La diffusione di indicatori per il monitoraggio mira principalmente a favorire una riflessione, sia a livello di Ateneo, sia a livello di Dipartimenti e Corsi di Studio, sul grado di raggiungimento dei propri obiettivi. Nell'ambito del Sistema di Assicurazione della Qualità si fa riferimento soprattutto agli indicatori individuati dall'ANVUR. Con particolare riferimento alla Didattica, il Presidio della Qualità si è attivato per mettere a disposizione dei Coordinatori dei Corsi di Studio una serie di indicatori relativi alle carriere degli studenti, per monitorare l'andamento dei Corsi, anche mediante il confronto con i risultati di Corsi analoghi a livello nazionale. Per quanto riguarda la Ricerca, la Commissione per la Valutazione della Ricerca (CVR) ha il compito di definire e aggiornare periodicamente standard, parametri e criteri per l'analisi e la valutazione dell'attività scientifica dell'Ateneo, coerentemente con i criteri utilizzati a livello nazionale e internazionale, e di fornirne gli esiti agli organi di governo dell’Ateneo, al fine di orientare le strategie in materia di ricerca scientifica. 

La soddisfazione dei portatori di interesse

L’Ateneo di Trieste ha intrapreso in questi ultimi anni un percorso di autovalutazione che si è posto l'obiettivo di analizzare anche la propria capacità di rispondere alle esigenze dei diversi portatori di interesse, primi fra tutti gli studenti. La misurazione dei livelli di soddisfazione dei portatori di interesse viene effettuata attraverso la somministrazione di specifici questionari. I principali risultati attesi della valutazione di quanto emerge dalle rilevazioni sono:

  • completare l’attività di monitoraggio della qualità della formazione e dei servizi, identificandone sistematicamente punti di forza e di criticità in relazione alle attese e alle esigenze di ciascuno
  • individuare opportune azioni per migliorare i punti critici che emergono dai questionari. 

leggi tutto

Ruoli e responsabilità per l'assicurazione della qualità

Il Nucleo di Valutazione

Il Presidio della Qualità

L'organizzazione dell'AQ nei Dipartimenti

La CVR - Commissione per la Valutazione della Ricerca

Informazioni aggiornate al: 31/01/2017 - 10:51